Sospetto strappo muscolare per Roberto Prandin (Alma Trieste)

Il giocatore, dopo l'infortunio patito nella gara di martedì a Ferrara, dovrà sottoporsi ad ulteriori esami per accertare la propria condizione.

Roberto Prandin, guardia di Trieste.

In seguito all’infortunio di gioco verificatosi ieri nel corso dell’incontro di campionato con la Bondi Ferrara, Alma Pallacanestro Trieste comunica che il giocatore Roberto Prandin è stato sottoposto ad ecografia nella giornata di oggi. L’esame strumentale eseguito presso l’Istituto Radiologico Gortan di Trieste, ha evidenziato una lesione muscolare della regione postero-mediale della radice della coscia destra, con diagnosi di sospetto strappo muscolare.

Il giocatore dovrà rimanere a riposo e sottoporsi ad ulteriori esami medici nei prossimi giorni, per stabilire con maggiore esattezza i tempi di recupero necessari a riprendere la piena attività agonistica.