Al PalaCastellana la Allianz San Severo ospita Monteroni

Derby pugliese d'alta quota: i gialloneri dovranno fare molta attenzione al pivot leccese, Manuele Mocavero.

La Allianz San Severo vuole festeggiare contro Monteroni.

La Allianz Pazienza Cestistica San Severo torna al PalaCastellana dove, domani (ore 18), ospiterà la Md Discount Quarta caffè Monteroni, per la nona giornata del campionato di serie B di pallacanestro.

Sarà un derby di Puglia da alta classifica, con i padroni di casa (12 punti) terzi in graduatoria (alle spalle di Bigioni Montegranaro e Sandretto Falconara) e gli ospiti (10) al quinto, insieme a We’re Basket Ortona e Amatori Pescara. Due punti di differenza tra le migliori formazioni regionali del terzo campionato nazionale.

La Allianz è alla ricerca della quinta vittoria di fila, per confermarsi nelle zone altissime della classifica. La Md Quarta è a caccia dell’acuto per vendicare la sconfitta casalinga di domenica scorsa, per mano di Pescara (61 – 78). L’uomo di punta per coach Stefano Manfreda è l’esperto leccese Manuele Mocavero, miglior realizzatore del girone con una media di 23 punti per partita.

Sarà interessante il confronto tra i due organizzatori di gioco. L’esperienza di Matias Dimarco (6.3 assist per partita), sul fronte sanseverese, opposta alla freschezza del 21enne Yancarlos Rodriguez (7 falli subiti di media) per i salentini. L’ala salentina Alessandro Potì non è al meglio, proprio come il sanseverese Luca Marmugi.

“Si preannuncia una partita molto interessante – sostiene il dirigente Raffaele Mazzeo – tra due formazioni che, in questo inizio di stagione, stanno onorando la pallacanestro pugliese, con risultati importanti”.