Il Bor Radenska in trasferta sul campo della capolista San Daniele

I ragazzi di Oberdan, dopo la netta affermazione contro la Servolana, dovranno affrontare i collinari senza poter contare sullo squalificato Basile.

Matteo Marusic se la vedrà con i lunghi di San Daniele.

Terza gara in sette giorni, il Bor Radenska (12 punti) nella 12a giornata di serie C regionale Silver sarà all’opera sabato alle 19.30 a San Daniele.

I padroni di casa sono una delle più forti e blasonate realtà del campionato nel quale comandano a quota 16 punti al pari del Breg. Tanti gli uomini da tenere d’occhio in un team che ha alle spalle ben cinque vittorie in fila: i play Pellarini e Tamigi, le guardie Bortoluzzi, Colutta, Simonutti e Tosoni e sotto le plance Ellero, Polo e DiJust. La compagine guidata da coach Oberdan è quindi attesa da un compito molto arduo ma può scendere in campo senza assilli, confortata dalla vittoria di mercoledì che fa morale dopo quattro stop consecutivi.

Mancherà, oltre agli infortunati Marchesan ed Albanese, lo squalificato Giacomo Basile. Arbitri dell’incontro Rossi di Redipuglia e Carbonera di Cervignano.