Bagnarol, cuore di capitano per una Vis Spilimbergo che inizia al meglio

Seconda vittoria in altrettanti incontri per la formazione mosaicista, in questo avvio di 2016: cade anche l'Unione Basket Padova.

La Vis Spilimbergo esulta nella seconda partita del 2016.

Inizio d’anno decisamente con il “botto” per la Vis Spilimbergo: dopo il successo nel match dell’Epifania contro Bassano, la formazione mosaicista è andata a prendersi un bel successo sul campo dell’Unione Basket Padova, con il punteggio di 74-81.

Equilibrio nel primo periodo e, in generale, nei venti minuti iniziali fatta eccezione per un parziale che ha portato Padova sul +9: Gianluca Germani (7/10 da due, 1/3 nelle triple, 12 rimbalzi e 4 falli subiti) è l’uomo più “in palla” della squadra di Imbimbo e, con la sua presenza vicino a canestro, dà molto fastidio alla difesa ospite.

Spilimbergo è però brava a non lasciarsi andare da subito e riesce a rispondere con un controparziale che, prima dell’intervallo lungo, la porta sul 33-36: sono i vari Battaglia (5/12 dal campo, 5/6 in lunetta, 7 rimbalzi, 3 assist), Dalovic e Bagnarol i protagonisti. Con l’impatto dei propri esterni, coach Ostan trova la soluzione per il rebus – Padova, visto che poi il terzo quarto è il migliore per la squadra mosaicista: la Vis, infatti, piazza un parziale di 20-28 che propizia l’ulteriore allungo, con capitan Bagnarol (6/8 da due, 3/5 da tre, 5/6 ai liberi, 4 rimbalzi, 4 assist) inarrestabile per Pagotto e compagni.

Spilimbergo raggiunge il +11, poi però Padova risponde con un parziale di 7-0 in apertura di ultimo quarto: la partita sembra tornare nuovamente in equilibrio, ma la risposta di Marko Dalovic è eloquente con una conclusione pesante che spezza la rimonta dell’Unione Basket.  Le conclusioni del bomber di Ostan, insieme alla concretezza del giovane D’Andrea sotto canestro, propiziano il 74-81 finale che arride alla Vis, che in questo inizio di 2016 sembra decisamente tutta un’altra squadra.

UNIONE BASKET PADOVA – VIS SPILIMBERGO   74 – 81

F.lli Guerriero Unione Basket Padova: Rappo 8, Ciaramella, Pagotto 16, Panaccione 3, Toniato, Maric 4, Coppo 1, Basso 13, Klyuchnyk 8, Millevoi, Germani 20, Vettore 1. Coach Imbimbo.
Vis Spilimbergo: Gaiatto, Gaino, Battaglia 15, Dalovic 18, D’Andrea 9, Passudetti, Bagnarol 26, Gaspardo 3, Principe 10, Gerometta. Coach Ostan.

Parziali: 18-17, 33-36, 53-64
Arbitri: Roiaz di Muggia e Bernini di Vicenza