Servolana, che sprint nell’ultimo periodo! Godina – Grimaldi – Pobega sugli scudi

Il team di Bartoli non lascia scampo ad una Dgm Campoformido che ha tenuto duro fino al trentesimo, ma ha poi ceduto nel finale.

Equilibrio dalla palla a due alla fine

La Lussetti Servolana ritorna alla vittoria, sfruttando il match in casa contro la Dgm Campoformido: una prestazione positiva, quella dei servolani, che a dir la verità hanno faticato un po’ all’inizio.

La squadra di Bartoli, infatti, subisce nel primo periodo la combattività di Zuliani (20 punti per lui) e soci, che vogliono imporsi in quel di Altura e si portano avanti sul 12-18: qualche imbarazzo di troppo in attacco per i triestini, come qualche volta succede, ma nella seconda frazione arrivano le cose migliori. Godina (18) è molto presente vicino a canestro e viene aiutato in maniera sensibile da Grimaldi e Pobega: la Servolana riesce a riprendere in mano le redini dell’incontro con una prestazione superlativa sotto il fronte d’attacco, infliggendo un 27-16 ai friulani e andando al riposo lungo sul +5.

La Dgm, però, non è una di quelle squadre che molla la presa facilmente: oltre al solito Zuliani, infatti, c’è anche un Gozzi puntuale come sempre e la solidità dei vari Moretti, Tomic e Fumolo. La partita è in equilibrio e il piccolo margine costruito dai padroni di casa durante il secondo periodo sfuma ben presto: al trentesimo, infatti, siamo sul 55-55, ma è l’ultima frazione quella determinante. Campoformido sembra infatti aver finito la benzina, mentre la Servolana si esprime al massimo del suo potenziale: precisi in attacco e puntuali in difesa, i bianconeri si affidano alla saggezza di Palombita (13 punti) in cabina di regia, mentre il trio Godina – Grimaldi – Pobega fa ancora molto male al team di Cargnello, che non riesce a reagire e finisce sotto 77-67.

Partita positiva per i triestini, che conquistano due punti molto importanti per la classifica ed il morale: per la squadra di Bartoli era fondamentale allontanarsi dalle ultime posizioni e ricominciare a “respirare”.

SERVOLANA TRIESTE – DGM CAMPOFORMIDO   77 – 67

OFM Lussetti Servolana: Grimaldi 14, Pobega 14, Gori, Floridan 4, Zecchin, Dellosto 4, Godina 18, Vidmar 2, Burni 8, Pierpaolo Palombita 13. All.: Bartoli
SUPER Dgm Campoformido: Norbedo 8, Pais 3, Cescutti n.e., Gozzi 12, Antena 7, Chiti, Moretti 6, Zuliani 20, Tomic 7, Fumolo 4. All.: Cargnello

Parziali: 12-18; 39-34; 55-55
Arbitri: Vatta e Mazzotta di Trieste.