Gianmarco Leggio non è più un giocatore dell’Aurora Jesi

Il giocatore e la società hanno rescisso consensualmente il contratto: "Voglio ringraziare tutti coloro che hanno creduto in me".

L’Aurora Basket comunica di aver rescisso consensualmente in data odierna il contratto sottoscritto l’estate scorsa con l’atleta Gianmarco Leggio che, conseguentemente, da oggi non farà più parte del roster arancioblu. Il lungo, classe ’94, dopo 16 partite in casacca arancioblu con 6.6 minuti di media, 1.9 punti e 0.6 rimbalzi ad allacciata, ha deciso di accettare la proposta arrivata da un club di Serie B. A convincere Gianmarco l’opportunità di poter godere di un minutaggio superiore a quello che avrebbe potuto avere a Jesi, anche in considerazione del recente approdo in maglia Aurora di Marco Maganza. Stamattina Leggio ha sostenuto l’ultimo allenamento ed ha salutato i compagni prima di raggiungere la sua nuova destinazione professionale.

“Voglio ringraziare la città di Jesi per tutto quello che ha fatto per me – dice l’ex numero 22 arancioblu -, a partire dalla società fino ad arrivare ai tifosi, e tutti coloro che hanno creduto in me”.

La società e lo staff aurorino intendono ringraziare Gianmarco per l’assoluta serietà ed il costante impegno profuso negli allenamenti fino ad oggi, augurandogli le migliori fortune per una carriera ricca di soddisfazioni.