La OFM Lussetti Servolana non fa sconti alla Geatti Udine

Pierpaolo Palombita si erge a protagonista nel finale: l'esperto regista di Bartoli non lascia nulla al caso, chiudendo con 17 punti e segnando i canestri decisivi.

La OFM Lussetti Servolana riesce a vincere il confronto con la Geatti Basket Time Udine: un’affermazione sofferta, quella dei triestini, che si impongono 64-58 contro la tignosa formazione di coach Di Leo.

E’ un match caratterizzato dalle assenze, da ambo le parti: in casa triestina, coach Bartoli deve fare a meno dell’infortunato Marco Grimaldi mentre i “canarini” udinesi non schierano Antoniolli e Gelsomini: a partire più forte sono però proprio gli ospiti, che riescono a difendere con intensità ed a portarsi avanti di otto lunghezze alla prima sirena.

Springolo (18) è il terminale offensivo più continuo per la formazione ospite, che però nel secondo periodo subisce il veemente ritorno della Lussetti: Burni e soci, infatti, piazzano un 24-10 in dieci minuti e vanno avanti di sei al ventesimo minuto.

Gioca bene la Servolana, che ha proprio nella coppia di veterani Palombita – Burni (79 anni in due) il punto di riferimento, con Zecchin che battaglia efficacemente contro Gabriele Bellina: la crisi offensiva della Geatti si fa sentire nel terzo quarto, con appena sei punti segnati in dieci minuti; da qui, il +14 servolano, un vantaggio sicuro da gestire.

Le emozioni non finiscono qui, perchè nel quarto periodo è questa volta la Lussetti a bloccarsi in attacco. Udine non perde l’occasione di rifarsi sotto, rosicchiando lo svantaggio punto su punto, ma nelle fasi finali emerge la lucidità e la freddezza di Pierpaolo Palombita: il playmaker di Bartoli mette in cassaforte il risultato, procurandosi i punti necessari per sigillare la vittoria a 64-58 e mantenere la Servolana in rotta di galleggiamento per la salvezza.

SERVOLANA – BASKET TIME UDINE   64 – 58

OFM Lussetti Servolana: Pobega 7, Gori 10, Godina 5, Dellosto, Vidmar 2, Burni 13, Zecchin 10, Palombita 17, Bossi. All. Bartoli
Geatti Basket Time Udine: Sandri 5, Puto 10, Menon 3, Mamprin 4, Springolo 18, Versolato 5, Feruglio, Bellina 11, Lubian, Angelin, Baldan 2. All. Di Leo

Parziali: 10-18; 34-28; 48-34