Michele Bortoluzzi: “San Daniele, rialza la testa contro Codroipo”

La guardia classe 1985, dopo la sconfitta con la Dgm Campoformido, analizza la situazione e carica l'ambiente in vista dell'impegno contro la Bluenergy.

Il Michelaccio San Daniele (qui Fabrizio Polo, nella foto) vuole riprendersi, dopo la sconfitta contro la SUPER Campoformido.

Seconda sconfitta di questo girone di ritorno per Il Michelaccio San Daniele che, dopo aver dato strada libera alla Blue Service Fagagna nel derby collinare, si fa stoppare anche dalla DGM Super Campoformido in una partita che comunque ha regalato mille emozioni.

Primi due quarti di netta supremazia DGM, con i ragazzi di Coach Cargnello più grintosi e determinati.  Grande ritorno di Capitan Pellarini e compagni nei restanti giri di lancette che però vedono infrangersi il lay-up di Ellero sul ferro, a due secondi dalla fine, per quella che sarebbe stata una vittoria voluta, ma non del tutto meritata.

A commentare la legittima e meritata vittoria della DGM la guardia sandanielese “Miki” (Michele) Bortoluzzi: “Abbiamo approcciato la partita di sabato con troppa superficialità, fin dal riscaldamento, contro una squadra che non aveva nulla da perdere e che giocava con la testa libera. Abbiamo messo in partita giocatori di talento e poi è stato difficile tentare di contenere.

Di positivo c’è stata la reazione che dal -20 ci ha portato a rimettere in piedi la partita. Nel supplementare abbiamo pagato la fatica fatta per recuperare il divario in soli 17 minuti tanto che abbiamo messo a referto soltanto un punto. Ora c’è da rialzarsi subito da questa sconfitta che brucia perché è sempre un derby, ma non c’è tempo di leccarsi le ferite perché, nel prossimo turno, affronteremo un match decisivo per difendere il secondo posto, contro Codroipo.”

Codroipo e San Daniele si sfideranno due volte in 5 giorni, la prima, a Codroipo, appunto per la decima giornata del girone di ritorno, e la seconda, a Opicina, per la seconda semifinale (la prima vedrà di fronte il Breg San Dorligo della Valle e l’Ubc Latte Carso Udine) della Coppa Fvg, prima della pausa prevista per Pasqua: due sfide che promettono scintillle e sicuramente spettacolo.

Sara Puntel