Gesam Gas Lucca in casa della corazzata Ragusa

Coach Diamanti: "La prestazione contro Schio ci ha fortificato, andremo a Ragusa con le migliori intenzioni".

Secondo scontro diretto in meno di una settimana per Gesam Gas&Luce impegnata, oggi alle ore 19, in casa della corazzata biancoverde della Passalacqua Ragusa (partita trasmessa in diretta su SportItalia, canale 60 del digitale terrestre e canale 225 di Sky). La squadra è partita questo pomeriggio dall’aeroporto di Pisa, consapevole che la posta in palio è alta.

A due giornate al termine della regular season e con la lotta per il vertice ancora aperta, il gruppo lucchese è più che mai motivato a far bene contro la seconda forza del torneo (e con una partita da recuperare), accreditata assieme alla Famila Schio alla conquista del tricolore.

Lucca, dopo la sconfitta bruciante di domenica scorsa proprio contro le campionesse d’Italia in carica, arrivata solo nei secondi finali e dopo una bellissima battaglia, proverà a testare nuovamente le proprie capacità, in ottica playoff, anche contro la formazione ragusana, team costruito su una solida e forte base di giocatrici italiane (Consolini, Gorini, Nadalin, Micovic, Gonzalez e Valerio) ed un reparto straniere devastante (Brunson, Little ed Erkic).

Si prospetta un altro match duro, intenso e spettacolare, anche perchè all’andata Lucca, non al meglio fisicamente, disputò una gara tutta grinta e determinazione, mentre Ragusa dimostrò ampiamente la propria abilità sotto i tabelloni e risultò decisiva grazie ad ottime percentuali al tiro.

“Ragusa in ogni partita dimostra la propria forza e, anche se ha perso punti con squadre di fascia inferiore, si è aggiudicata gli scontri diretti contro i team di vertice – le parole di coach Diamanti -. Incontreremo un gruppo motivato, con grandi capacità e che in partite importanti difficilmente sbaglia. La prestazione contro Schio, nonostante la sconfitta, ci ha comunque fortificato, quindi andremo a Ragusa con la fiducia di poter fare un risultato importante, consapevoli che dai playoff tutto ripartirà da zero ed inizierà un nuovo campionato”.