Le triple di Montebelluna condannano Spilimbergo

Partita equilibrata per tre quarti, poi la squadra veneta indovina cinque tiri pesanti di fila: Dalovic e soci si arrendono ed ora rischiano la caduta in C Silver.

Grande delusione per la Vis Spilimbergo sul campo di Montebelluna: in una partita equilibrata per tre quarti, i mosaicisti si sono fatti trafiggere nel finale dalle conclusioni pesanti della formazione di casa, brava ad attendere il momento giusto per colpire ed a sfruttare il poco cinismo di Dalovic e soci.

Coach Ostan, per l’occasione, deve rinunciare a Pasquale Battaglia: un’assenza non da poco, visto che si tratta di una pedina da quintetto base; anche Bagnarol non è al meglio, ma comunque ci pensa il bomber Dalovic (3/7 da due, 5/11 da tre) a fornire sostanza all’attacco ospite. Montebelluna finisce il primo quarto con un leggero vantaggio, 18-15, poi anche nella seconda frazione c’è un certo qual equilibrio: nessuno dei due team sembra essere in grado di scappare con un vantaggio sensibile, visto che a metà partita il punteggio recita 29-31.

La squadra friulana, però, ha un sussulto a inizio terzo quarto: parziale di 2-7 e Vis che “scappa” sul 31-38; la DB Group, però, è attenta e soprattutto brava a sfruttare gli errori della formazione mosaicista. Il team di Ostan, infatti, non amplia lo scarto a proprio favore e Sottana (1/1 da due, 3/6 da tre, 2/3 ai liberi) è mortifero dal perimetro: pian piano, i veneti rimontano e finiscono il terzo periodo avanti 49-45.

Spilimbergo si distrae e, nell’ultima frazione, si becca una valanga di triple: sono cinque i tiri pesanti di fila che Montebelluna centra; un colpo davvero duro per la formazione di Ostan, che non riesce a replicare. Da +4, Montebelluna guadagna il +15 in un amen: è il colpo decisivo, perchè la Vis alzerà bandiera bianca e verrà sconfitta 73-56.

Un vero peccato, per Dalovic e compagni, che ora nelle ultime tre giornate dovranno cercare assolutamente di incamerare più punti possibili per evitare la retrocessione diretta.

MONTEBELLUNA – VIS SPILIMBERGO   73 – 56

DB Group Montebelluna: Komadina 2, Boaro 2, Sottana 13, Baldissera, Cuzzit 11, Pozzebon 3, Battistel 2, Crivellotto 8, Lucchetta 8, Lorenzetto 3, Sacchet 17, Contessa 4. All. Mazzariol
Vis Spilimbergo: Gaiatto, Marchi, Dalovic 22, D’Andrea 4, Passudetti 3, Bagnarol 6, Gaspardo 9, Principe 12, Gerometta, Del Col, Battaglia ne. All. Ostan

Parziali: 18-15, 29-31, 49-45
Arbitri: Biondi di Trento e Cavedon di Vicenza