Lavezzini Parma, playoff al via giovedì

L'avversaria della compagine emiliana sarà quella Meccanica Nova Vigarano che ha appena vinto al PalaCiti.

A soli quattro giorni dalla sconfitta patita fra le mura amiche del PalaCiti dalla Meccanica Nova Vigarano, il Lavezzini Basket Parma ritorna domani sera in campo per affrontare il medesimo avversario.

Decisamente diversi però gli interessi e gli obbiettivi in palio. Se domenica scorsa è risultata essere una battuta d’arresto che non ha avuto risvolti clamorosi sulla classifica finale (era l’ultima di campionato), le ducali seste erano e seste sono rimaste, quella di domani è la classica partita da “dentro o fuori” essendo la gara d’andata di questi nuovi ottavi di finale che vedono scontrarsi l’undicesima del ranking e la sesta. Detto così sembrerebbe un incontro apparentemente dall’esito scontato, peccato però che le ferraresi sono tra le poche compagini che possano vantare d’aver sconfitto le parmensi in tutti e due gli incontri disputati: sia in casa che fuori.

Questa nuova formula che non prevede la “bella“ in casa della meglio classificata e che quindi prevede anche il risultato di parità, fa sì che possa essere davvero pericoloso perdere a Vigarano Mainarda domani. Ci si aspetta pertanto una prova di carattere e d’onore soprattutto da quelle atlete che risultano essere le punte di diamante a disposizione di coach Procaccini ed in particolare da Clark e Ugoka, ma anche da parte di Spreafico ferma al palo nell’ultimo match per un problema fisico e tenuta precauzionalmente a riposo.

Ovviamente la sua assenza non può giustificare la cattiva prova di domenica scorsa, specie del secondo tempo ed a partire dalla capitana Zara ci si aspetta l’orgoglio di un gruppo che sicuramente può far sua la contesa per poter accedere nel novero delle grandi ed andare ad affrontare la Passalacqua Ragusa ai quarti di finale. Appuntamento quindi domani sera al PalaVigarano alle ore 20,30. Il ritorno è previsto, invece, domenica 17 balle ore 18 al PalaCiti.