Oderzo, un Primo Maggio di sport fra la maratona internazionale e il match con la Falconstar

Gli opitergini vivranno un weekend coinvolgente: prima la giornata dedicata alla corsa "Oderzo Città Archeologica" e poi la sfida con i biancorossi.

Sarà un primo maggio molto speciale, in quel di Oderzo: si, perchè la cittadina opitergina sarà coinvolta da una “domenica sportiva” bestiale.

Come già accennato, non ci sarà infatti solamente la pallacanestro a catalizzare l’attenzione dei tifosi: no, perchè oltre al confronto fra Energy Lab Falconstar Monfalcone e Coe Basket Oderzo, in programma alle ore 18.00 alla Polifunzionale di Monfalcone, si terrà anche la ventunesima edizione della gara internazionale “Città Archeologica”, con stelle quali Stefano La Rosa (preselezionato per l’Olimpiade di Rio), senza poi dimenticare atleti come Deborah Toniolo, Valentina Costanza, Marius Ionesco e la testimonial Gabriela Szabo, gloria del mezzofondo mondiale oggi dirigente sportiva di altissimo livello.

Appuntamento dalle 9.30 della mattina per proseguire fino alle ore 16.45, in diretta televisiva su Rai Sport 2, in una giornata di puro sport: gli sportivi di Oderzo potranno vivere in diretta questa manifestazione per poi catalizzarsi subito sulle sorti della Coe Elettronica, ancora in ballo per agganciare i playoff di Serie C Gold. L’ultima giornata di campionato sarà fondamentale per Cerniz e soci, che si troveranno di fronte una Energy Lab Falconstar determinata a fare bella figura e ringalluzzita dalla rimonta sul campo dell’Unione Basket Padova. Un match ad alta tensione che non sarà affatto scontato.

Insomma, Oderzo vivrà un Primo Maggio al centro del mondo sportivo: un’altra testimonianza di come la cittadina veneta respiri sport al cento per cento.