Andrea Paderni (Ubc Udine): “Alleno un gruppo straordinario”

La formazione friulana è al terzo posto, quando mancano quaranta minuti alla fine della regular season.

Il campionato di Serie C Silver è a quaranta minuti dalla chiusura della regular season, poi si partirà con i playoff; l’Ubc Udine, stante la sconfitta di Codroipo sul campo della Servolana, si ritrova con il terzo posto nelle proprie mani.

Il team di Andrea Paderni ha infatti battuto nettamente il Bor al PalaBenedetti, con un perentorio 71-47; l’allenatore friulano fa la sua personale analisi: “La partita è stata equilibrata per 25 minuti, poi grazie alla maggior freschezza dovuta alle rotazioni più lunghe siamo andati via, alla fine abbiamo segnato con 11 giocatori diversi e tutti hanno dato un contributo come deve essere nel nostro sistema.

Non siamo stati brillanti e siamo partiti senza la giusta concentrazione ma ancora una volta la difesa e il controllo assoluto dei rimbalzi ci hanno permesso di vincere una partita che è stata molto più complicata di quanto dica il risultato. Prima della partita sapevamo che con una vittoria avremmo blindato il quarto posto, in realtà ci siamo ritrovati terzi con la possibilità di dipendere solo da noi stessi per mantenere la posizione in vista dei play off.

Penso che sia un risultato straordinario per una squadra che seguendo la filosofia societaria è fatta per 13/15 da ragazzi del proprio settore giovanile e che è partita con l’obiettivo di salvarsi. È chiaro che alleno un gruppo straordinario, un gruppo irripetibile di ragazzi che praticamente conosco da quando sono bambini e che hanno ancora tanti margini di crescita ma che soprattutto hanno fame”.