Finali Nazionali Under 15: l’Azzurra Trieste cade all’esordio

La squadra di Marco Ponga deve piegarsi di fronte alla Virtus Bologna, nonostante un Matteo Schina al solito trascinatore.

E’ partita ufficialmente la competizione nella Finale Nazionale Under 15 maschile a Bassano del Grappa: sedici le formazioni in campo, suddivise in quattro gironi. La portacolori del Friuli Venezia Giulia è l’Azzurra Basket di coach Marco Ponga, che nella prima giornata di gare si è dovuta arrendere per 61-50 di fronte alla Virtus Bologna: un’avversaria blasonata per i triestini, che però non si sono affatto tirati indietro, riuscendo a dare filo da torcere alle V Nere. Matteo Schina (24, 10 rimbalzi, 3 assist) ha mostrato tutte le sue qualità, ben spalleggiato da Rebelli, ma dall’altra parte la Virtus, dopo aver chiuso il primo periodo sul +1, è riuscita a restare avanti sia pur di misura. Deri (6/9 da due, 3/5 da tre) conduce i felsinei, che sfruttano la maggior vena nel tiro da fuori e riescono ad imporsi, alla fine, con undici lunghezze di margine.

L’altro confronto del Girone C nel quale è inclusa l’Azzurra ha visto imporsi la Pallacanestro Varese sulla Benetton Treviso, con un netto 67-47: scarto che matura nell’ultimo periodo, visto che in precedenza c’era stato abbastanza equilibrio, sia pur sempre con i varesini avanti. Parravicini (4/8 da due, 4/8 da tre, 10 rimbalzi) e Seck sono micidiali contro i verdi della Marca, ai quali non basta un positivo Tesser (7/13 dal campo).

Nel Girone A, invece, Pistoia riesce a beffare l’Armani Junior Olimpia Milano: 70-79 il punteggio conclusivo, con i toscani che ringraziano la “piovra” Del Chiaro (13 punti e 25 rimbalzi), protagonista di un avvincente duello con il lombardo Morandi (15 e 22 carambole). La Air Collection, però, ha doppie cifre anche da Pastore, Cannone e Querci, e con un ottimo terzo periodo si costruisce un vantaggio mai recuperato dalle Scarpette Rosse.

Si risolve sul filo di lana, invece, il confronto tra Ancona e Pontedera: i toscani si prendono un buon margine nei primi due quarti (+12), con Tintori top scorer e Redini a seguirlo, ma la formazione marchigiana non si perde d’animo e, fra gli assist di Viezzoli ed i punti di Zandri, riesce a rosicchiare punto su punto. Pur partendo da meno dieci nell’ultimo quarto, Ancona si fa sempre più pericolosa ma alla fine è Pontedera ad esultare, vincendo 64-66.

Nel Girone B, la Reyer Venezia vince contro Cernusco: buon inizio per gli orogranata, con un ottimo 6-17. La difesa veneta tiene bene, poi però è l’attacco che si inceppa: appena tre punti realizzati nel secondo periodo, mentre Cernusco va avanti con le triple del prezioso Casati (4/8 dal perimetro). Dopo il 22-20 di metà incontro, la Libertas va avanti 37-31, ma nell’ultima frazione c’è il ritorno di Venezia, che domina a rimbalzo e riesce con fatica ad imporsi, chiudendo sul 49-52.

La Grissin Bon Reggio Emilia vince 63-56 con l’Eurobasket Roma, sfruttando il 18-8 accumulato nel primo quarto: un “tesoretto” gestito alla grande nei rimanenti trenta minuti, disto che non servono gli sforzi di De Iullo e compagni per Roma. Porfilio (3/5 da tre) e la presenza di Giannini (15 rimbalzi) sono le armi segrete della squadra di Mangone, che chiude con sette punti a proprio vantaggio.

Infine, nel Girone D, la Robur Varese batte i Crabs Rimini: 68-61 il risultato finale, con Somaschini e Caruso protagonisti per i lombardi. Rimini, dopo aver condotto nel primo quarto sul +6, subisce il ritorno della Robur: Mavric, Rossi e Lonfernini ci mettono del loro, ma non basta per incamerare il referto rosa.

La Orange1 Bassano supera Pesaro con il punteggio di 58-51: buona prova dei veneti, che non mollano di un centimetro e mettono in luce Nnana (8/15 al tiro), Borsetto e Bargnesi; Pesaro, dal canto suo, ha un Solari (6/11 da due, 8 rimbalzi) concreto insieme a Magi, ma non ci prende da fuori e deve quindi alzare bandiera bianca.

Ecco il programma della seconda giornata, con le dirette streaming visibili su http://www.megabasket.it/live/

Girone A
Air Collection Pistoia-Juve Pontedera, ore 14.00
Armani Junior Olimpia Milano-CAB Stamura Basket Ancona, ore 16.00

Girone B
Umana Reyer Venezia-Grissin Bon Reggio Emilia, ore 18.00
Libertas Cernusco-Eurobasket Roma, ore 20.00

Girone C
Teva Pallacanestro Varese-Unipol Banca Virtus Bologna, ore 14.00
Benetton Treviso-Azzurra Basket Trieste, ore 16.00

Girone D
Robur et Fides Varese-Orange 1 Basket Bassano, ore 18.00
Basket Rimini Crabs-Consultinvest Pesaro, ore 20.00

GIRONE A

ARMANI JUNIOR OLIMPIA MILANO-AIR COLLECTION PISTOIA 70-79 (20-24, 32-37, 49-66)

ARMANI JUNIOR OLIMPIA MILANO: Lanciai ne, Costanzo* 2 (1/2 da 2), Porcelli 5 (1/1 da 2), Schuster (0/2 da 2), Fradegrada (0/1 da 2), Russino, Vignoli* 17 (6/11, 1/3), Chitti ne, Grimaldi* 8 (4/12, 0/3), Roncari* 22 (6/14, 2/3), D’Ambrosio Angelillo 1 (0/1, 0/1), Morandi* 15 (5/18, 0/2). All: Bizzozero
AIR COLLECTION PISTOIA: Perrotta 3 (1/1 da 3), Pastore* 14 (7/14 da 2), Banfi ne, Mangani, Cannone* 16 (6/14, 1/4), Mati* 9 (1/9, 2/5), Simonelli 5 (1/1, 1/1), Lovino ne, Guarducci ne, Querci* 13 (3/12, 1/4), Maiolini 6 (1/4, 1/1), Del Chiaro* 13 (5/15 da 2). All: Angella

AB STAMURA BASKET ANCONA-JUVE PONTEDERA 64-66 (15-22, 25-37, 40-50)
CAB STAMURA BASKET ANCONA: Marconi, Petrelli (0/1 da 2), Bolognini* 8 (4/5 da 2), Zandri* 13 (5/12, 1/3), Giacchetti (0/1 da 2), Farella ne, Baffetti 2 (1/1 da 2), Viezzoli* 14 (5/6, 1/5), Petrilli 9 (3/5, 0/1), Cognigni* 5 (1/4, 1/2), Scarponi 4 (2/5 da 2), Giombini* (0/1, 0/1)
All: Ferri
JUVE PONTEDERA: Mattolini 2 (1/2 da 2), Redini (0/2 da 3), Nieri ne, Ciano* 13 (5/9, 0/11), Redini* 16 (6/16, 1/4), Vumbaca (0/1 da 2), Guerrieri 1 (0/1 da 2), Tintori* 21 (7/12, 1/3), Bondi’* 2 (1/4, 0/3), Guidotti ne, Nassi 2 (1/6 da 2), Di Sacco* 9 (4/7, 0/1). All: Ormeni

GIRONE B

LIBERTAS CERNUSCO-UMANA REYER VENEZIA 49-52 (6-17, 22-20, 37-31)
LIBERTAS CERNUSCO: Buffo* 4 (1/6, 0/7), De Gregorio 8 (2/5 da 2), Cazzaniga* (0/2 da 2), Luisari* 2 (0/2 da 3), Casati 16 (2/3, 4/8), Ferraris* 5 (1/8, 0/3), Rivetti, Bassi, Cremaschi 8 (4/8, 0/2), Franco 6 (3/10, 0/3), Bumeliana* (0/1 da 3), Romano (0/1 da 3). All: Cornaghi
UMANA REYER VENEZIA: Camporese 12 (5/5 da 2), Candotto* 5 (1/5, 0/1), Barchielli*, Tosi* 5 (2/11 da 2), Franceschi 6 (3/6 da 2), Minincleri, Calzolari 2 (1/5 da 2), Tegon, Carraretto* 14 (6/11, 0/2), Righetti ne, Serafini* 8 (2/7, 0/3). All: Xalle

GRISSIN BON REGGIO EMILIA-EUROBASKET ROMA 63-56 (18-8, 32-24, 54-43)
GRISSIN BON REGGIO EMILIA: Pelliciari 4 (2/2, 0/1), Soviero* 9 (4/11, 0/4), Bratschi (0/2 da 3), Giannini* 13 (4/10, 1/2), Porfilio* 17 (4/11, 3/5), Accorsi* 2 (1/2, 0/3), Sow (0/1, 0/1), Ligabue, Castagnetti*, Azzali 13 (3/6, 2/4), Golfieri (0/1 da 2), Cherubini 5 (0/5, 1/5). All: Mangone
EUROBASKET ROMA: Farina 7 (1/9, 1/4), Sottili 2 (1/1 da 2), Mastrogiacomo (0/2 da 2), Ranocchia* 4 (1/7, 0/1), Paris* 10 (4/6, 0/2), Cirnigliaro* 7 (1/1, 1/4), Alfonsi 4 (1/7 da 2), Paganucci 1 (0/5 da 2), Paniccia*, De lullo* 21 (8/12, 0/5), Antonini ne, Bischetti ne. All: Ludovici

GIRONE C

TEVA PALLACANESTRO VARESE-BENETTON TREVISO 67-47 (15-11, 25-21, 44-41)
TEVA PALLACANESTRO VARESE: Squillace, Argieri*, Calzavara 2 (0/3, 0/2), Moscatelli, Iaquinta* 2 (0/2 da 3), Montano Perez* 15 (4/5, 2/6), Parravicini* 25 (4/8, 4/8), Camurati (0/3, 0/1), Seck* 19 (8/19, 0/1), Passera, Dell’Acqua (0/1 da 3), Brotto 4 (1/5, 0/1). All: Bianchi
BENETTON TREVISO: Benzon* 9 (2/4, 0/1), Biscaro* (0/1 da 2), De Grandis, Manna (0/1, 0/2), Martin* (0/1 da 3), Borghetto* 4 (2/3, 0/1), Tesser 18 (5/8, 2/5), Vendramin 7 (3/13 da 2), Matteotti, Bolcato* 4 (2/7, 0/1), Rascazzo (0/2 da 2), Cazzolato 5 (2/7, 0/3). All: Zanco

UNIPOL BANCA VIRTUS BOLOGNA-AZZURRA BASKET TRIESTE 61-50 (17-16, 31-29, 47-42)
UNIPOL BANCA VIRTUS BOLOGNA: Deri* 22 (6/9, 3/5), Nicoli* 8 (1/9, 2/5), Cavallari* 6 (2/4, 0/1), Boni 4 (2/4 da 2), Berti ne, Paratore (0/1, 0/2), Corradini* 2 (0/2, 0/1), Guidi 2 (1/3 da 2), Lucarini ne, Bianchini* 8 (4/8 da 2), Casarini 4 (2/4 da 2), Perini 5 (1/4 da 2). All: Consolini
AZZURRA BASKET TRIESTE: Bratos ne, Rebelli* 10 (5/10, 0/1), Schina* 24 (10/20, 0/6), Moscolin* 6 (3/6 da 2), Parentin 2 (1/3 da 2), Cattaruzza* 2 (1/2, 0/2), Prandi (0/1 da 2), Sala 4 (2/3 da 2), Stera (0/2 da 2), Tramonte* 2 (1/4 da 2), Scrigner (0/3 da 2). All: Ponga

GIRONE D

ROBUR VARESE-BASKET RIMINI CRABS 68-61 (14-20, 44-32, 58-50)
ROBUR VARESE: Campanale ne, Garagiola 6 (3/7 da 2), Torrente* (0/2 da 3), Caruso* 14 (3/5, 0/2), Somaschini* 21 (8/14, 1/5), Trentini 4 (2/3, 0/3), Schieppati (0/1, 0/1), Civelli 6 (3/7, 0/1), Calcagni* 13 (6/9 da 2), Dao 2 (1/4 da 2), Bessi ne, Dal Ben* 2 (0/4 da 3). All: Pagani
BASKET RIMINI CRABS: Baroni (0/1 da 2), Chen, Heba ne, Morolli (0/2 da 2), Lonfernini* 11 (4/10, 1/4), Veroni 8 (4/8 da 2), Rossi* 15 (6/12, 1/3), Corsetti, Giorgi* 2 (1/7 da 2), Ferrari* 9 (3/8, 0/1), Mavric* 16 (5/10, 1/6), Sarti ne. All: Maghelli

ORANGE 1 BASKET BASSANO-CONSULTINVEST PESARO 58-51 (20-14, 35-24, 48-36)
ORANGE 1 BASKET BASSANO: Scalco* 2 (1/1, 0/2), Bargnesi* 13 (2/8, 2/6), Borsetto* 15 (7/13, 0/2), Poloniato (0/1 da 3), Bizzotto 2 (1/2, 0/4), Bovo 3 (0/4, 1/4), Da Campo* 2 (1/7 da 2), Nnana* 17 (7/14, 1/1), Bizzotto 2 (1/1 da 2), Bugarella ne, Basso 2 (1/2 da 2), Marchiorello. All: Pauletto
CONSULTINVEST PESARO: Gennari (0/1 da 3), Ceccarelli*, Polisca, Azzarito, Pensalfini* 12 (6/18, 0/2), Penserini ne, Gostoli, Sanchioni* (0/2, 0/1), Magi* 14 (4/6, 1/1), Solari 17 (6/11 da 2), Marzi Manfroni* 6 (3/6 da 2), Alessandrini 2 (1/4, 0/2). All: Luminati