Cremona saluta Cusin e Vitali: il mercato si infiamma

La società lombarda è uscita anticipatamente dai contratti con i due giocatori: per il lungo pordenonese, sembra probabile Pesaro come prossima destinazione.

Luca Vitali e Marco Cusin sono liberi: questa l’ultima news di mercato in casa Vanoli Cremona. L’esterno bolognese ed il lungo nativo di Pordenone, infatti, sono stati rilasciati dalla società lombarda, che ha esercitato la clausola a proprio favore di uscire in maniera anticipata dai due contratti.

Sia Vitali che Cusin (211 cm, 1985), in questi ultimi giorni, sono stati più volte al centro di voci di mercato: sembra molto probabile che per il lungo classe 1985 (9.9 punti, 6.1 rimbalzi e 0.9 stoppate di media, con il 56% da due e l’81% ai liberi) la prossima destinazione possa essere Pesaro, con il nuovo coach Piero Bucchi. In questa maniera, il team pesarese si assicurerebbe un giocatore pronto-uso nei pressi del ferro, con grandi abilità di stoppatore, rimbalzista e difensore.

Dall’altra parte, anche Luca Vitali (198 cm, 1986) è un giocatore nel giro della Nazionale, come lo stesso Cusin: play/guardia capace di ricoprire almeno tre ruoli nel massimo campionato, nella stagione 2015/2016 ha viaggiato a 8 punti, 4.6 assist e 4.5 rimbalzi di media, tirando con il 50% da due, il 17.5% nelle triple e l’87% ai liberi.

Due giocatori assolutamente pregiati, per il mercato italiano: di una cosa siamo certi, non resteranno a lungo a piedi.