CNU 2016, il Cus Trieste esce per differenza canestri

Niente semifinali per la compagine di Mauro Trani, che nell'ultima partita del girone di qualificazione perde contro Brescia.

Si chiude contro il Cus Brescia l’avventura di Trieste ai Campionati Nazionali Universitari di Reggio Emilia: la formazione di Mauro Trani non riesce ad approdare alle semifinali, perdendo di diciotto punti contro la formazione lombarda.
Nell’ultima gara del girone di qualificazione, dopo aver sconfitto Torino, i triestini hanno 32 punti combinati dal neo opitergino Casagrande e dal lungo dello Jadran, Carlo De Petris, ma non riescono a raggiungere l’obiettivo.

La compagine di Trani, quindi, termina anzitempo la sua avventura alle Finali Nazionali CNU, dopo aver ottenuto la qualificazione nel doppio scontro con Potenza.


CUS BRESCIA – CUS TRIESTE   89 – 71

Cus Trieste: Casagrande 17, De Petris 15, Gallocchio 3, Gori 6, Mozina 2, Polvi 9, Scocchi 8, Zakelj 8, Padovan, Palazzi, Rizzo, Salvador. All. Trani