Finali Nazionali Under 16: partita la competizione a Caorle

Nei due palazzetti lagunari, sono sedici le formazioni che si contenderanno il titolo: Virtus Feletto unica rappresentante regionale.

Sono partite ufficialmente anche le Finali Nazionali della categoria Under 16, in quel di Caorle: sedici le squadre partecipanti che hanno subito dato vita a scontri avvincenti, nella prima giornata di gare.

Nel Girone A, fatica la Benetton Treviso per avere ragione di Moncalieri/San Mauro: ci vogliono le doppie cifre di Battistuzzi, Vanin e Sarto per trionfare sulla resistenza delle piemontesi, mentre nell’altro match del gruppo, la Dolomiti Energia Trentino regola in maniera piuttosto perentoria la Carismi Don Bosco Livorno. Ottima prova per Conti (17 con 3/6 da tre) e Czumbel (doppia doppia da 11 punti e 12 rimbalzi) per i trentini, mentre i salesiani hanno avuto in Galeani il miglior realizzatore con 12 punti.

Nel Girone B, netta vittoria per Pistoia Basket 2000 contro Firenze, nel derby toscano: 86-58 il risultato finale di una partita durata il tempo di un quarto. Cipriani (13/15 al tiro) domina il parquet contro i malcapitati fiorentini, che non riescono a reggere l’urto degli avversari. Più equilibrata invece la sfida fra HSC Basket e Desio: vittoria 76-75 per i ragazzi di Picardi, che hanno avuto un Papa (19 e 13 rimbalzi) dominante sotto canestro, insieme ad un Alessandrini da 22 punti complessivi. Per Desio, buona la prova di Tulumello (27 e 16 rimbalzi), mentre Cipolla e Peri hanno contribuito con 16 punti a testa.

Nel Girone C, i rappresentanti regionali della Virtus Feletto cedono 58-66 di fronte all’EuroBasket Roma: 58-66 il risultato finale sfida. Diop produce una partita clamorosa da 28 punti, 20 rimbalzi e 5 assist: l’EuroBasket, però, riesce a prendersi un piccolo margine nel terzo periodo ed a mantenerlo. Torresani (4/10 da tre) ferisce con le sue triple e, alla fine, la vittoria va ai laziali. La Stella Azzurra Roma, invece, regola l’Umana Reyer Venezia 78-62: micidiale Pazin (4/6 da due, 4/6 da tre) a livello balistico; Eboua mette dentro 18 punti e agguanta 10 rimbalzi, mentre in casa Reyer non bastano i punti di Favaretto (4/7 sia da due che da tre).

Nel Girone D, infine, il Basket Frascati la spunta di misura contro Legnano: Okereke e Cavallo (18 e 15 rimbalzi) gli uomini più in palla della formazione laziale, mentre in casa Legnano è Puglisi (3/6 da due, 3/6 da tre) che recita la parte del mattatore. Alla fine, però, la vittoria è di Frascati. Chiude il cerchio il match fra Ragusa e Jesi: i siciliani si rendono protagonisti di un gran primo quarto (26-8) e non lasciano scampo ai malcapitati marchigiani. D’Almeida mette dentro un “doppio 19” in quanto a punti e rimbalzi, Taddeo ne aggiunge altri 19 ed il gioco è fatto. Jesi ha poco in attacco da tutti e dunque deve incassare la sconfitta.

Il programma della seconda giornata

Lo streaming delle partite su http://www.megabasket.it/live/ 

Palasport Enrico Fermi

GIRONE A
ore 14.00 Benetton Treviso – Carismi Don Bosco Livorno
ore 16.00 Dolomiti Energia Trentino – PetitAmis Pall. Moncalieri San Mauro

GIRONE B
ore 18.00 Dife Pistoia Basket 2000 – Pallacanestro Aurora Desio
ore 20.00 HSC Basket – Sancat Firenze

PalaMare

GIRONE C
ore 14.00 Eurobasket Roma – Umana Reyer Venezia
ore 16.00 Stella Azzurra – Virtus Feletto

GIRONE D
ore 18.00 Esperia Basket Frascati – Aurora Basket Jesi
ore 20.00 Pegaso Ragusa – A.BA Legnano

Girone A

PETITAMIS PALL. MONCALIERI S.MAURO – BENETTON TREVISO 70 – 74 (15-26, 26-37, 45-53, 70-74)

PETITAMIS PALL. MONCALIERI S.MAURO: Sebrek* 9 (3/8, 0/3), Abrate* 12 (4/7, 1/3), De Bartolomeo* 25 (10/15, 1/3), Acunzo 2 (1/3 da 2), Manzani 5 (1/1, 1/1), De Santis 0 (0/1 da 2), Maule, Del Sole* 6 (3/8, 0/1), Segura Acosta NE, Tiberti* 9 (4/8, 0/1), Leone, Lissiotto NE

Tiri da 2: 26/51 – Tiri da 3: 3/12 – Tiri Liberi: 9/22 – Rimbalzi: 28 10+18 (Del Sole 8) – Assist: 6 (De Bartolomeo 3) – Cinque Falli: De Bartolomeo

Allenatore: Di Meglio Vincenzo, Assistente: Mosso Matteo

BENETTON TREVISO: Corona, Menoncello NE, Sarto* 15 (6/8, 1/4), Vanin* 15 (5/6, 1/4), Da Rin De Lorenzo 2 (1/1, 0/2), Listuzzi 5 (2/6 da 2), Battistuzzi* 19 (6/10, 1/1), Smaniotto, Saccon* 6 (1/2, 0/1), Danieli, Zecchin 2 (1/5 da 2), Ambrosin* 10 (3/3, 1/2)

Tiri da 2: 25/41 – Tiri da 3: 4/14 – Tiri Liberi: 12/16 – Rimbalzi: 40 10+30 (Sarto 7) – Assist: 7 (Da Rin De Lorenzo 2)

Allenatore: Mian Marco, Assistente: Rossi Filippo

Arbitri: Bartolini – Iozzi

CARISMI DON BOSCO LIVORNO – DOLOMITI ENERGIA TRENTINO 49 – 66 (11-21, 30-36, 41-49, 49-66)

CARISMI DON BOSCO LIVORNO: Cioni 2 (0/1, 0/2), Tosi 7 (1/4, 1/3), Giovani 5 (1/2, 1/4), Bonaccorsi* 2 (0/3, 0/1), Pino, Vaccaro, Graziani* 7 (2/6, 1/2), Korsunov* 2 (0/3 da 2), Galeani 12 (2/7, 2/4), Zanini* 5 (2/9 da 2), Casarosa*, Bianco 6 (3/11, 0/1)

Tiri da 2: 11/46 – Tiri da 3: 5/17 – Tiri Liberi: 12/14 – Rimbalzi: 40 13+27 (Graziani 8) – Assist: 6 (Tosi 2) – Cinque Falli: Zanini

Allenatore: Da Prato Andrea, Assistente: Valentino Luca

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO: Carrara NE, Bertolini 0 (0/1 da 2), Sighel* 4 (2/3, 0/1), Meneghini NE, Zobele, Czumbel* 11 (4/8, 0/2), Della Pietra, Czumbel* 11 (1/5, 1/2), Conti* 17 (3/9, 3/6), Cestari 0 (0/2 da 2), Accordi* 12 (5/11 da 2), Voltolini 10 (4/5, 0/4)

Tiri da 2: 19/44 – Tiri da 3: 4/15 – Tiri Liberi: 16/23 – Rimbalzi: 42 9+33 (Czumbel 12) – Assist: 13 (Conti 4)

Allenatore: Marchini Alessio, Assistente: Lucente Giuseppe

Arbitri: Di Martino – Nuzzo

Girone B

DIFE PISTOIA BASKET 2000 – SANCAT FIRENZE 86 – 58 (23-20, 44-26, 66-45, 86-58)

DIFE PISTOIA BASKET 2000: Pomposi* 2 (1/2, 0/1), Pastore, Mati 2 (1/2 da 2), Cannone 3 (0/1, 1/2), Gangale 3 (1/1 da 3), Alpanoso* 13 (5/7, 1/2), Querci 5 (1/4, 1/5), Del Chiaro 7 (3/8 da 2), Cipriani* 33 (10/12, 3/3), Banchelli* 6 (2/5 da 2), Lazzeri 0 (0/2 da 2), Tartamella* 12 (6/12 da 2)

Tiri da 2: 29/55 – Tiri da 3: 7/14 – Tiri Liberi: 7/17 – Rimbalzi: 44 11+33 (Alpanoso 8) – Assist: 11 (Cipriani 3) – Cinque Falli: Banchelli

Allenatore: Angella Luca, Assistente: Salerni PierNicola

SANCAT FIRENZE: Udom* 4 (1/3 da 2), Cinque 12 (2/7, 2/4), Lorbis Abrigo* 9 (3/8, 0/3), Giovacchini NE, Farolfi 0 (0/2 da 2), Costi* 6 (3/5, 0/2), Bargi 4 (1/4 da 2), Morandi, Ani* 6 (2/12, 0/1), Pelucchini* 17 (4/13, 2/2), De Donno, Nencioni 0 (0/2 da 2)

Tiri da 2: 16/56 – Tiri da 3: 4/12 – Tiri Liberi: 14/26 – Rimbalzi: 45 17+28 (Ani 12) – Assist: 8 (Udom 2)

Allenatore: Corsini Stefano, Assistente:

Arbitri: Ugolini – Silvestri

HSC Basket – PALL. AURORA DESIO 76 – 75 (29-20, 41-37, 62-58, 76-75)

HSC BASKET: Di Simone* 8 (3/6, 0/1), Fauzia, Cioffi, Lauria* 13 (4/13, 1/5), Alessandrini* 22 (6/14, 2/2), Nannuzzi, Pasquali 4 (2/4, 0/1), Ricciardelli 2 (1/7, 0/2), Rocchi* 8 (4/7, 0/1), De Marchi 0 (0/1 da 2), Baccanari 0 (0/1, 0/1), Papa* 19 (8/13 da 2)

Tiri da 2: 28/66 – Tiri da 3: 3/13 – Tiri Liberi: 11/16 – Rimbalzi: 42 17+25 (Papa 13) – Assist: 6 (Rocchi 2)

Allenatore: Picardi Matteo

PALL. AURORA DESIO: Pandolfi* 2 (1/1 da 2), Di Liddo 2 (0/1, 0/1), Capelli 7 (2/6, 1/4), Tonelli NE, Sarubbi, Tulumello 27 (12/19, 0/1), Jovanovic 0 (0/1 da 2), Vaghi NE, Cipolla* 16 (7/20, 0/3), Maccan* 3 (1/3, 0/1), Peri* 16 (5/11, 1/3), Bollani* 2 (1/2 da 2)

Tiri da 2: 29/64 – Tiri da 3: 2/13 – Tiri Liberi: 11/21 – Rimbalzi: 50 22+28 (Tulumello 16) – Assist: 6 (Capelli 2)

Allenatore: Rocco Enrico Carlo, Assistente: Ceruti Enzo Vittorio

Arbitri: Grazia – Sidoli

Girone C

VIRTUS FELETTO – EUROBASKET ROMA 58 – 66 (15-16, 28-28, 45-50, 58-66)

VIRTUS FELETTO: Perrone* 0 (0/1 da 2), Stazi*, Francovicchio* 0 (0/2, 0/1), Cisilino, Filipuzzi NE, Blasone 3 (1/2 da 3), Monticelli* 10 (2/6, 2/4), Rossi NE, Lucca, Visintini 6 (3/9, 0/2), Diop* 28 (11/21, 0/2), Diop 11 (5/10, 0/1)

Tiri da 2: 21/49 – Tiri da 3: 3/12 – Tiri Liberi: 7/16 – Rimbalzi: 54 14+40 (Diop 20) – Assist: 11 (Diop 5)

Allenatore: Tiziano Lorenzon, Assistente: Christian Romeo

EUROBASKET ROMA: Farina 0 (0/1 da 3), Voinea 0 (0/2 da 2), Torresani* 17 (0/6, 4/10), Santini* 6 (3/8 da 2), Capuani* 8 (2/6, 1/2), Nunzi 11 (4/6, 1/6), Minelli 2 (1/4 da 2), Paganucci NE, Lergetporer 5 (2/4, 0/3), Viscardi* 2 (1/2 da 2), Silvestri* 15 (3/6, 3/6), De Lullo 0 (0/1, 0/2)

Tiri da 2: 16/45 – Tiri da 3: 9/30 – Tiri Liberi: 7/9 – Rimbalzi: 45 16+29 (Santini 7) – Assist: 13 (Capuani 4)

Allenatore: Luciano Bongiorno, Assistente: Tommaso Moscovini

Arbitri: Bertuccioli N. – Chiarugi A.

STELLA AZZURRA ROMA – UMANA REYER VENEZIA 78 – 62 (23-15, 33-29, 55-48, 78-62)

STELLA AZZURRA ROMA: Bartoli 2 (1/3, 0/1), Ianelli* 0 (0/1 da 2), Pazin 22 (4/6, 4/6), Ugolini 7 (1/1 da 2), Scimone, Palumbo* 8 (2/2, 1/6), Bianchi 2 (1/2 da 2), Laffitte* 12 (6/10, 0/1), Donadio, Panopio 2 (1/3, 0/1), Eboua* 18 (7/11, 1/1), Rinaldi* 5 (2/7 da 2)

Tiri da 2: 25/46 – Tiri da 3: 6/16 – Tiri Liberi: 10/19 – Rimbalzi: 43 12+31 (Eboua 10) – Assist: 8 (Ugolini 3)

Allenatore: Gandolfi L., Assistente: Cottignoli, Baiardo

UMANA REYER VENEZIA: Candotto* 1 (0/1 da 2), Miaschi* 13 (1/5, 3/7), Ferraro 2 (1/2 da 2), Ugolini 4 (2/6 da 2), Freguja 3 (1/3 da 3), Battiston* 0 (0/2, 0/3), Favaretto* 23 (4/7, 4/7), Carraretto 3 (1/2 da 2), Elio 0 (0/1 da 2), Serafini 11 (2/4, 1/2), Piccinin* 2 (1/3 da 2)

Tiri da 2: 12/33 – Tiri da 3: 9/22 – Tiri Liberi: 11/21 – Rimbalzi: 34 7+27 (Candotto 4) – Assist: 10 (Battiston 3)

Allenatore: Ballarin D., Assistente: Xalle, Cacco

Arbitri: Martinelli M., Marzulli M.

Girone D

ESPERIA BASKET FRASCATI – A.B.A. LEGNANO 65 – 62 (18-10, 35-24, 50-49, 65-62)

ESPERIA BASKET FRASCATI: La Franceschina* 6 (3/6 da 2), Mastrantoni NE, Frese 2 (1/1, 0/1), Munzi NE, Ansovini NE, Reggi* 0 (0/1 da 2), Fiorentino 5 (0/2, 1/2), Okereke* 17 (5/7 da 2), Oddi* 15 (5/13, 0/1), Divona 0 (0/2 da 2), Grisolia 2 (1/2 da 2), Cavallo* 18 (5/8, 2/7)

Tiri da 2: 20/42 – Tiri da 3: 3/11 – Tiri Liberi: 16/21 – Rimbalzi: 45 11+34 (Cavallo 15) – Assist: 6 (Oddi 2)

Allenatore: Giammò R., Assistente: Mocci, Monetti

A.B.A. LEGNANO: Tentorio 8 (3/4 da 2), Galimberti 2 (1/3, 0/1), Coraini 0 (0/1 da 2), Rosella Musico* 1 (0/5 da 2), Fasani 6 (2/4 da 3), Frison* 7 (2/4, 1/5), Marazzini* 6 (1/2, 1/1), Bottini* 4 (2/5, 0/3), Puglisi 17 (3/6, 3/6), Plebani 0 (0/2 da 2), Uslenghi 2 (1/3 da 2), Berra* 9 (4/8, 0/3)

Tiri da 2: 17/43 – Tiri da 3: 7/23 – Tiri Liberi: 7/14 – Rimbalzi: 35 12+23 (Frison 6) – Assist: 14 (Frison 4)

Allenatore: Ghirelli G., Assistente: Morazzoni

Arbitri: Berger F., Giunta A.

PEGASO RAGUSA – AURORA BASKET JESI 74 – 53 (26-8, 44-27, 60-44, 74-53)

PEGASO RAGUSA: Antoci* 16 (8/9, 0/1), Ciccarello 0 (0/1 da 2), Leggio, Mercorillo, Meli 2 (1/3 da 2), Vanacore* 3 (0/1, 1/4), Dinatale 0 (0/4 da 2), Firrincieli 2 (1/2, 0/1), D’almeida* 19 (7/11 da 2), Quartarone, Chessari* 13 (4/8, 1/5), Taddeo* 19 (3/8, 3/5)

Tiri da 2: 24/47 – Tiri da 3: 5/16 – Tiri Liberi: 11/15 – Rimbalzi: 44 16+28 (D’almeida 19) – Assist: 14 (D’almeida 4)

Allenatore: Di Martino Giorgio, Assistente: Gebbia Giovanni

AURORA BASKET JESI: Mentonelli* 8 (2/8, 1/6), Strappato 2 (1/2 da 2), Bernardini, Carbonetti 1 (0/1, 0/1), Porreca*, Treddenti 0 (0/2 da 3), Moretti 0 (0/1, 0/1), Massani 6 (3/9, 0/1), Giacche’ 10 (2/4, 2/3), Bordoni* 6 (2/4 da 3), Galiano* 14 (1/3, 4/9), Bartolucci* 4 (2/2 da 2)

Tiri da 2: 11/30 – Tiri da 3: 9/27 – Tiri Liberi: 4/6 – Rimbalzi: 29 9+20 (Bartolucci 6) – Assist: 10 (Bartolucci 3)

Allenatore: Costagliola Massimo, Assistente: Nobili Andrea

Arbitri: Pellicani N. Zancolò A.