Torneo Suoncolora, i risultati delle finalissime

E’ stata una vera e propria festa all’insegna del basket giovanile la giornata conclusiva del 24° Torneo Suoncolora a Fogliano Redipuglia, organizzato come di consueto dell’Aibi Fogliano.

Domenica sono stati assegnati gli ultimi quattro titoli: nell’under 15 maschile vittoria dell’Aibi Fogliano, che ha concesso il bis nell’under 16 femminile con la squadra denominata Aibi 2. Successo del Basket Favaro nell’under 16 maschile, mentre nell’under 18 maschile s’è imposto il Virtus Feletto 1. Chiusura con la finale under 18 femminile: il titolo è andato all’Udine Basket Club.

Assegnati anche il 15° Trofeo Città di Fogliano e il Trofeo Fair Play Fip Fvg. Il primo, a premiare la società che ha ottenuto i migliori risultati con le squadre iscritte nelle varie categorie, è andato allo Jadran. Il secondo, riconoscimento alla correttezza verso avversari e arbitri, è stato assegnato al Basket Perteole.

Ecco in sintesi l’andamento delle finali.

Under 15 maschile: AIBI FOGLIANO-FALCONSTAR MONFALCONE 52-35. Remake della finale regionale élite, stavolta ad imporsi sono i ragazzi di coach Agostinis, protagonisti di una partenza a tavoletta nel primo quarto (22-6). Rientro Falconstar dopo la pausa lunga (39-33 alla terza sirena) e rush finale vincente dell’Aibi, che fa tris con i premi Mvp Admo a Francesco Altran e top scorer Admo a Luca Visintini.

Under 16 femminile: LIBERTAS CUSSIGNACCO-AIBI FOGLIANO 2 43-52. Il “double” dell’Aibi arriva grazie alla squadra numero 2 allestita in questa categoria. Il team di coach Piera Mazzoli getta le basi per il successo nel primo tempo volando a +19 (32-13), nella ripresa le ragazze di Rosignoli si rifanno sotto (44-41), ma la rimonta non si completa. Premio Mvp Admo a Claudia Zanelli della Libertas Cussignacco, top scorer Admo Anna Turel dell’Aibi 2.

Under 16 maschile: BASKET FAVARO-POLISPORTIVA CASARSA 74-40. I veneti bissano il successo del 2015, ma con molta meno sofferenza. Finale a senso unico, contro una Casarsa giunta più stanca all’atto conclusivo. Dopo un primo quarto di studio (17-12 Favaro), i biancorossi veneti pigiano sul gas e volano a +23 (39-16), allungando le mani sul trofeo. Premi Mvp Admo a Pietro Tenderini del Basket Favaro e top scorer Admo a Simone Muzzo della Polisportiva Casarsa.

Under 18 maschile Trofeo ADO: VIRTUS FELETTO 1-BASKET PERTEOLE 73-45. Match aperto per 15’, poi i gialloblù allenati da Bettarini prendono il largo, trascinati dal “colored” Ousmane Diop, autore di 30 punti e vincitore del premio top scorer Admo. La festa della Virtus è completa con il premio Mvp Admo a Alioune Diouf.

Under 18 femminile Trofeo ADO: LIBERTAS BASKET SCHOOL UDINE-UDINE BASKET CLUB 54-59. Nella stracittadina udinese l’Ubc targata Latte Carso si prende la rivincita. Nel 2015 s’impose la Libertas, stavolta esultano le biancoblù, grazie a una miglior partenza (21-12 al 10’) sul campo outdoor e a una buona gestione del vantaggio nel prosieguo nel palasport di Redipuglia, a causa della pioggia. I brividi sono tutti nel finale, quando l’Ubc smette di far canestro e la Libertas torna a un solo possesso di scarto, senza però completare la “remuntada”. Premi Mvp Admo a Annalisa Toniutti dell’Ubc e top scorer Admo a Matilda Ciotola del Basket School Udine.

Le squadre vincitrici per ciascuna categoria che vanno a iscriversi nell’albo d’oro della manifestazione:

Minibasket Aquilotti: Nuova Libertas Tergestina
Under 12 Maschile: Libertas Gonars
Under 12 Femminile: Oma Trieste
Under 13 Maschile: 3S Cordenons
Under 13 Femminile: Libertas Basket School Udine
Under 15 Maschile: Aibi Fogliano
Under 16 Femminile: Aibi Fogliano 2
Under 16 Maschile: Favaro Basket
Under 18 Femminile: Udine Basket Club
Under 18 Maschile: Virtus Feletto 1

Giuseppe Pisano