Mirza Alibegovic firma con la Manital Torino

Dopo aver conquistato la promozione in Serie A con la Leonessa Brescia, il figlio di Teoman decide di intraprendere una nuova avventura, questa volta in Piemonte.

Mirza Alibegovic, giocatore classe 1992

Mirza Alibegovic rimane in Serie A, ma non a Brescia: il figlio maggiore del mitico Teoman, dopo aver fatto parte della cavalcata vincente della Leonessa nei playoff, ha infatti trovato una nuova collocazione.

L’esterno classe 1992, 197 centimetri di tiro e fisicità, ha firmato un accordo biennale con la Manital Torino, dove potrà andare a rinforzare il blocco di atleti italiani che difenderanno i colori del sodalizio piemontese.

Alibegovic, che ha vissuto una stagione indimenticabile meritandosi anche la convocazione per l’All Star Game Citroen di Serie A2, ha viaggiato a 11.1 punti e 4.1 rimbalzi di media a partita, girando con il 55% da due, il 40% da tre ed il 77% in lunetta. Realizzatore micidiale, cresciuto molto a livello fisico negli anni, Alibegovic è oramai diventato un atleta completo e non solo strettamente un tiratore: può occupare i ruoli di guardia ed ala piccola, avendo anche un discreto trattamento di palla e potendo poi vantare su un atletismo di assoluto livello.

Nei playoff, con la maglia della Leonessa Brescia, è stato uno degli uomini chiave: le cifre raccontano di 10.8 punti, 2.3 rimbalzi e numeri assurdi al tiro (60% da due, 41% nelle triple, 92% ai liberi). Numeri che, se replicati anche in quel di Torino, potrebbero fare decisamente la felicità dei tifosi piemontesi.