Umana Reyer Venezia, quinto anno di fila alla Summer League di Las Vegas

Il responsabile scouting Mauro Sartori starà per una settimana negli USA: "Il nostro progetto è cresciuto anche a livello internazionale, per cui sarà mio compito registrare i feedback che ci riguardano".

Mauro Sartori, responsabile scouting di Venezia.

L’Umana Reyer sarà presente per il quinto anno di fila alla NBA Summer League di Las Vegas. Dall’8 al 15 luglio Mauro Sartori, responsabile scouting dell’Umana Reyer, rappresenterà la società orogranata a partite e work out che si terranno presso il Thomas & Mack Center e il Cox Pavilion dell’ “University of Nevada Las Vegas”. Il mercato sempre aperto impone infatti di monitorarne costantemente tutti i giocatori, verificare i loro progressi, informarsi sui continui movimenti al fine di essere sempre aggiornati su evoluzioni delle situazioni e opportunità.

“Essere presenti alla Summer League di Las Vegas per il quinto anno consecutivo è un’ulteriore testimonianza della crescita del progetto dell’Umana Reyer e della volontà della società di consolidarsi anche a livello internazionale. – le parole del responsabile scouting Mauro Sartori prima della partenza – La mia presenza a Las Vegas sarà ancora volta non solo a visionare i giocatori più interessanti ma anche al mantenimento della rete di contatti con gli addetti ai lavori di tutto il mondo, come dirigenti ed agenti, e all’opportunità di allacciarne di nuovi. Il progetto dell’Umana Reyer è cresciuto anche a livello internazionale come il seguito e la curiosità nei nostri confronti per cui sarà mio compito registrare i feedback che ci riguardano. Infine essere presenti ad eventi importanti come la Summer League è sicuramente prestigioso ed oltre alle opportunità già citate è un occasione per dare lustro al nome di Venezia a livello sportivo.”