L’Italia vince anche contro la Turchia agli Europei di Udine

Nella seconda giornata di gare, le azzurrine vengono trascinate da una strepitosa Sara Madera (26 punti): martedì il terzo e ultimo match di girone, contro la Lituania.

Alice Gregori in palleggio.

Un altro successo, per la Nazionale Italiana Under 16: l’Europeo femminile a Udine si sta rivelando davvero soddisfacente per la truppa di coach Lucchesi che, dopo aver vinto all’esordio contro la Russia, si è imposta pesantemente nella seconda giornata di gare.

L’avversaria di turno è la Turchia, che non ha avuto modo di reagire all’inizio veemente delle azzurrine: Sara Madera (26 punti) è una furia, ed il 25 – 10 del primo periodo è un risultato eloquente. Da quel momento in poi, la Nazionale Italiana non ha troppi problemi a controllare il punteggio, riuscendo ad offrire un ottimo gioco di squadra e portando diverse atlete a mettersi in luce: anche Alice Gregori e Giulia Ianezic, le rappresentanti del Friuli Venezia Giulia, fanno la loro parte rispettivamente con tre e otto punti a referto.

Il finale recita 75 – 47 per l’Italia: un risultato che porta la squadra di Lucchesi a quattro punti in due gare e la possibilità di conquistare il primo posto nel girone B; il prossimo impegno è fissato per martedì 9 agosto quando, alle ore 21.00, le azzurre affronteranno la Lituania. Anche le baltiche sono a punteggio pieno dopo due incontri e, quindi, la terza gara sarà quella decisiva per definire la squadra che si assicurerà il primo posto nel girone: il sogno azzurro continua.


Italia-Turchia 75-47 (41-18)

Italia: Fiorin, Ianezic 8, Cantone 13, Gilli 3, Sasso 2, Panzera 4, Gregori 3, Rimi 3, Madera 26, Vella 7, Baldi 6, Soglia.
Turchia: Karakas 7, Alper 3, Fitik 6, Albayrak 13, Bayraktar 2, Taskin 2, Yildiz, Baday, Balkir 4, Yalcin 2, Gul, Soysal 8.