Gianluca Mauro: “Alma Trieste, ora la reazione non può tardare”

Il numero uno dei biancorossi è determinato, in vista dell'incontro di domenica che vedrà Pecile e compagni affrontare Ravenna al PalaRubini.

Gianluca Mauro

Doppia, consueta seduta di allenamento, oggi, al PalaTrieste per l’Alma. Gruppo al completo, con il classe ’98 Massimiliano Ferraro che ha smaltito i postumi dell’infortunio alla caviglia rimediato la scorsa settimana, potendo così riprendere ad allenarsi regolarmente con i  compagni. Squadra decisa a rialzare la testa dopo il difficile avvio di stagione, mettendo grande applicazione durante le sedute di ieri e di oggi. L’obiettivo primario è non abbattersi ma anzi, incanalare la rabbia nella giusta direzione, proiettandosi nel miglior modo possibile alla sfida interna di domenica contro Ravenna, attualmente capolista del girone.

Per domani, intanto, il coach ha disposto l’inizio dell’allenamento mattutino anticipato alle ore 9, primo step di una giornata che vedrà i biancorossi chiamati nuovamente a una doppia seduta.

“È sicuramente un momento molto delicato – ha dichiarato nel pomeriggio Gianluca Mauro – la squadra ha subito il colpo della sconfitta e oggi abbiamo a più riprese esaminato la situazione. È giusto e importante analizzare i dettagli e trovare motivazioni, forza e capacità di reazione da parte di tutti. Il messaggio è condiviso dal coach, dal Presidente Marzini, da Mario Ghiacci: la reazione, adesso, non può più tardare. Confido nell’impegno e nella determinazione dei nostri ragazzi”.

CONVOCAZIONE CDA – E’ stato convocato per domani, giovedì 3 novembre 2016 alle 12 al PalaTrieste il Consiglio di Amministrazione della Pallacanestro Trieste 2004.

All’ordine del giorno l’approvazione del verbale della precedente riunione, le Comunicazioni del Presidente, la definizione delle deleghe nell’ambito del CDA e la nomina dell’Amministratore Delegato, la cooptazione di un nuovo consigliere in vece del dimissionario Gianfranco Vecchiet e l’analisi dell’aggiornamento di budget 2016/2017.