Under 20, il San Vito sfiora l’impresa con il Breg

Un ottimo secondo periodo illude il team di Zerial e Bembich: alla fine hanno la meglio i dorligesi, grazie alla coppia Spolaore - Gelleni.

Il San Vito va vicinissimo al colpaccio presso la palestra Klabjan di San Dorligo, ma deve accontentarsi solo della bella prestazione ed incassare la quarta sconfitta della stagione ad opera dell’inossidabile Breg.

Partenza timida per i ragazzi di coach Zerial e Bembich. Dovier vuole festeggiare al meglio i suoi diciotto anni, mettendo a segno i primi sei punti della sua squadra. Ma inevitabilmente i giuliani devono subire lo strapotere fisico nel pitturato di Gelleni e la precisione chirurgica di Spolaore. Il primo quarto si conclude così, con un poco incoraggiante 25 a 16 per il Breg.

Secondo quarto a dir poco stratosferico per il San Vito. Tutta la squadra aumenta la concentrazione e la determinazione. Russo Cirillo si traveste da insolito leader, imbucando il canestro avversario da qualsiasi posizione e le cinque triple messe a segno (pari al 100% nel quarto) fanno credere a Lunardelli e compagni che l’impresa è possibile. Zerial cerca di sfruttare il momento d’oro dei suoi e chiama la difesa a zona. Il Breg va in leggera confusione e subisce il pesante parziale di 32 a 18, consentendo al San Vito di andare al riposo lungo avanti di cinque punti (43-48).

La ripresa inizia con un Breg caparbio ma anche un po’ nervoso. Le difese hanno la meglio sugli attacchi ed il San Vito riesce a contenere il tentativo di rimonta dei carsolini mantenendo però un solo punto di vantaggio (57-58) prima dell’ultimo decisivo quarto di gioco.

A questo punto il San Vito sembra aver perso la necessaria lucidità in attacco, dovuta anche alle immense energie profuse per arginare i giganti del Breg. Gli incontenibili Gelleni e Spolaore, oltre alla precisione di Crismani dalla lunetta, decretano la vittoria finale per il Breg. I ragazzi di Zerial escono comunque a testa alta e fra gli applausi dei propri sostenitori. La prestazione, soprattutto nel secondo quarto, fa ben sperare per questo finale di campionato a patto che ogni partita venga affrontata con la medesima determinazione e voglia di vincere viste sul parquet di San Dorligo.

Il banco di prova sarà il prossimo impegno previsto per martedì 14 febbraio alle ore 21.15. Al Palacalvola si presenteranno i virgulti dello Jadran che sono reduci da ottime prestazioni.

 

ASD SSD BREG – ASD SAN VITO 77-67

Breg San Dorligo della Valle: Gelleni 21, Spolaore 33, Crismani 7,Giuliani 4,Križmančič, Zobec 2, L. Gregori 6, Grizonič, Bazzarini 4. All. Juric
San Vito Trieste: Petronio, Bordon 7, Paoletti, Dovier 11, Suzzi 10, Ruzzier, Mazzone 6, Marcori 14, Lunardelli 6, Alessio, Russo Cirillo 11, Trento 2. All. Zerial