Under 18 Eccellenza: Stella Azzurra Roma imbattuta nel Girone A.

Superato anche il San Paolo Ostiense con il risultato di 56 - 48: Emanuele Trapani miglior marcatore, mentre Cassar ha dominato in area.

L’U18 Eccellenza della Stella Azzurra Roma completa il percorso netto nel Girone A laziale di campionato. Battendo ieri all’Arena Altero Felici il San Paolo Ostiense Roma per 56-48 nella quattordicesima e ultima giornata, la formazione di Germano D’Arcangeli ha chiuso la fase regolare regionale con 12 vittorie in altrettanti incontri.

Anche se la partita non aveva significato per la classifica visto il primato matematico conquistato dal turno precedente, i padroni di casa volevano comunque presentarsi alla Final Four regionale da imbattuti e ci sono riusciti contro la seconda della classe, anch’essa già sicura della sua posizione in graduatoria. Ne è uscito fuori un match che, malgrado il basso punteggio, è stato gradevole e anche combattuto, coi nerostellati a farlo loro nel finale dell’ultimo quarto coi canestri dei loro due uomini migliori in partita, Emanuele Trapani, top scorer dell’incontro con 15 punti, e Kurt Cassar, che ai 13 a referto ha aggiunto caterve di rimbalzi e stoppate da vero dominatore d’area.

La Stella chiude così la regular season a 24 punti in classifica, +6 sul San Paolo Ostiense, entrambi ora in attesa del big match odierno dell’altro girone laziale tra i padroni di casa dell’HSC Roma e la capolista Latina Basket, divisi da 2 punti in graduatoria a favore di quest’ultima.

In base al risultato della gara prevista per le ore 19.30 (69-59 dopo un supplementare per i pontini, il punteggio dell’andata) verranno decisi gli accoppiamenti delle due semifinali della Final Four, che oltre ad assegnare il titolo laziale 2016/17 della categoria deciderà pure l’ordine delle prime 4 squadre laziali classificate per i Gironi Interregionali: nel caso in cui l’HSC vincesse oltre i 10 punti di margine ribaltando la differenza canestri e aggiudicandosi così la vittoria del raggruppamento, l’avversaria stellina sarebbe il Latina Basket secondo classificato, con l’HSC a prendere il San Paolo Ostiense; in tutti gli altri casi, a restare seconda sarebbe l’HSC e sarebbe proprio la squadra romana l’avversaria dei nerostellati. Che hanno comunque già la certezza di giocare in casa la semifinale in gara secca in programma mercoledì 15 febbraio e, in caso di passaggio del turno, anche la finale del mercoledì successivo sempre in sfida secca.

 

STELLA AZZURRA ROMA – SAN PAOLO OSTIENSE ROMA 56-48 (16-14, 31-24, 44-42)

STELLA AZZURRA: Ianelli 7, Panopio 2, Reale 2, Trapani 15, Penè, Gazzillo 6, Rinaldi 1, Donadio 2, Cassar 13, Eboua, D. Alibegovic 8, Pierantoni. Coach: D’Arcangeli; assistenti: Santini, Traino.
SAN PAOLO OSTIENSE: Loi 14, Dunstan, Pangilinan 3, Zacchia, Desideri 11, Moretti 5, Pioggiarella 7, Garofolo 4, Vignolo 4, Di Sarpo, Finaldi. Coach: Colella.