Under 20, l’Ardita Gorizia vince il derby con l’US Goriziana

Doppie cifre del trio Conzutti - Cossi - Colmani per i ragazzi di Bortolotti, mentre dall'altra parte si mettono in luce i fratelli Tomadini.

Nella settima giornata del girone di ritorno del campionato Under 20 maschile, nel derby cittadino contro l’Unione Sportiva Goriziana, buon successo dell’Ardita con il punteggio di 75 – 64.

Avvio deciso dei padroni di casa, con il duo Colmani – Cossi a tracciare le linee guida di una gara che la compagine biancoceleste voleva e doveva fare sua, visto e considerato le ultime due opache prove contro lo Jadran ed il Basket 4 Trieste. Difesa attenta, marcature strette ed una buona precisione al tiro fanno da contrasto ad un primo quarto degli ospiti un pò contratti ed imprecisi al tiro, determinando il risultato di 23 – 8 per i padroni di casa.

Nel secondo periodo l’US Goriziana, grazie ad uno Stefano Tomadini particolarmente ispirato ed autore di 15 punti nel quarto, riesce a preoccupare coach Bortolotti, il quale cambia difesa al fine di arginare il recupero degli ospiti.

Ciò fa si che il divario tra le due compagini non venga dissipato e grazie ad alcune buone giocate del trio Cossi, Cipolla e Sinicco, si va al riposo lungo con il risultato di 44 – 34 ma con un parziale di 21 a 26 a favore degli ospiti. Il terzo quarto segue una logica simile ai precedenti parziali, con gli ospiti alla ricerca del recupero ma con i padroni di casa attenti nel ribattere colpo su colpo alle iniziative degli ospiti.

In questo frangente ottima prova dei giovani Conzutti, autore di due belle triple, di Gorza, preciso nel tiro, e di capitan Colmani concentrato e preciso anche nei tiri liberi. Il periodo termina con il risultato di 62 – 51 ed un parziale di 18 a 17 per i padroni di casa.

Nell’ultimo periodo le squadre si affrontano a viso aperto, con l’Ardita avanti nel punteggio e con gli ospiti che non riescono a recuperare. Una nota di merito da assegnare al giovane Conzutti il quale si rende protagonista del quarto con un buon tre su tre nel tiro dalla media distanza. Per contro, gli ospiti riescono a contenere il parziale con una buona performance di Tomadini Francesco il che ci fa pensare che “buon sangue non mente”. Parziale in perfetta parità, 13 a 13, e risultato finale 74 – 65 per i padroni di casa.

Nell’esame del match, l’Ardita ha giocato una gara incolore, pur sempre in controllo del match ma con percentuali nel tiro da due non usuali, ma si sa, i derby sono sempre gare a se stanti. Un plauso alla difesa, messa in atto da tutti i componenti della squadra, la quale ha determinato il risultato finale, grazie anche a 18 palle recuperate contro le sole 9 perse.

Prossimo impegno a Monfalcone il 20 febbraio p.v., alle ore 19.30, contro la Falconstar, penultima gara del girone di ritorno della prima fase.

 

ARDITA – U.S.G. 74 – 65

Ardita Gorizia: 
Gorza 7, Cossi 13, Sinicco 10, Cipolla 7, Buzila 2, Colmani 13, Driutti 2, Soprani 3, Buso 6, Conzutti 12.

Parziali: 23-8; 44-34; 62-51
Arbitro: Federico Lupieri di Gorizia