Virtus Cassino a Roma contro la Vis Nova: un viaggio, mille insidie

Il team di Luca Vettese saluta Andrea Giampaoli e inserisce nel proprio roster la guardia classe 1989 Niccolò Petrucci.

La Virtus Cassino dopo il sofferto successo sul “fanalino di coda” Maddaloni, arrivato sabato scorso al termine di una gara tiratissima e decisa soltanto al supplementare, torna in campo domenica prossima presso il centro sportivo “Honey Sport City” di Casal Palocco alle porte di Roma, per affrontare la VIS Nova Roma in occasione della sesta giornata del girone di ritorno del Campionato Nazionale di Serie B.

La palla a due del match è fissata per le ore 18.00 e per l’occasione sono stati designati due arbitri siciliani: il signor Dario Lombardo di Trapani che agirà in qualità di primo fischietto ed il signor Antonio Giunta di Ragusa.

La gara giunge in un momento topico della stagione per le due squadre.

“Non sarà semplice” l’esordio di Luca Vettese in sede di presentazione del match “i romani sono invischiati nella lotta per non retrocedere e questo, come abbiamo visto nello scorso week end in occasione della gara contro i campani della Pallacanestro San Michele di Maddaloni, complica maledettamente le cose. Semplice … giocheranno tra le mura amiche e con il coltello tra i denti e così venderanno cara la pelle. Dovremo essere molto bravi a fare attenzione alle trappole agonistiche e tecniche che vorranno tenderci, giocare la nostra pallacanestro e trovare gli equilibri, anzi iniziare a trovare gli equilibri, dopo gli innesti che abbiamo operato in sede di mercato” continua il coach cassinate.

Ecco il punto. La BPC Virtus Cassino proprio in queste ore ha messo a segno il secondo colpo del mercato invernale, dopo l’innesto della scorsa settimana di Lorenzo Panzini, mettendo a disposizione di Luca Vettese e Furio De Monaco la talentuosa guardia romana Niccolò Petrucci.

Infatti grazie ad una trattativa lampo organizzata sull’asse Roma – Cassino e grazie ai buoni rapporti già esistenti tra le società finaliste dello scorso campionato di Serie B si è reso possibile, con reciproca soddisfazione delle parti, una duplice operazione di mercato: Niccolò Petrucci è un nuovo giocatore della Virtus Cassino, mentre compie la strada verso la capitale Andrea Giampaoli, che vestirà la maglia della Roma Gas & Power. Play – guardia di 185 cm, ventisette anni da compiere il prossimo 2 marzo, Giampaoli ha giocato sino ad ora nelle fila dei rossoblù cassinati.

“E’ stato tutto molto rapido, ho ricevuto mercoledì sera (15 febbraio 2016, ndr) una chiamata dal mio procuratore e, per quanto inaspettata fosse, mi ha reso felice – è il primo commento dell’ex cassinate– perché giocare l’A2 è un’esperienza che capita poche volte nella vita. Ringrazio il dott. Manzari e la BPC Virtus Cassino per aver permesso e favorito la realizzazione della trattativa. Sono estremamente contento di approdare all’Eurobasket. Sono stato già compagno di Nicolas Stanic proprio nella stagione chiusa con la promozione, per cui spero che ci porti fortuna allo stesso modo, anche se sono meno ragionatore di lui e più finalizzatore. Mi appresto a disputare questo campionato per la prima volta, per cui sono pronto con la massima intensità ed energia a dare tutto per raggiungere il miglior risultato possibile”.

Dall’altra parte il comunicato della BPC VIRTUS Cassino, la quale ha informato “…di aver ceduto le prestazioni sportive dell’atleta Andrea Giampaoli all’Eurobasket Roma, società da sempre amica. Ad Andrea, la Presidente, Donatella Formisano, il vice presidente Renato Di Carlo e la dirigenza tutta della società rossoblù porgono il più sincero ringraziamento per la professionalità e l’impegno dimostrati nell’aver indossato la nostra maglia e augurano un caloroso in bocca al lupo per il prosieguo della carriera agonistica.”

In entrata è arrivato Niccolò Petrucci al quale la società rossoblù ha rivolto un caloroso benvenuto con una nota sulla pagina Facebook e Twitter della Società e che qui riportiamo: “…la BPC VIRTUS Cassino è lieta di comunicare che da oggi (giovedì 16 febbraio 2017, ndr) Niccoló Petrucci è un nuovo giocatore rossoblù! A Nik il benvenuto di tutta la dirigenza e di tutti i tifosi cassinati …”. Niccolò arrivato nella serata di giovedì 16 febbraio nella città martire si è allenato da subito con i nuovi compagni ed esordirà domenica prossima con le “V” rossoblù.

Nato il 4 Novembre 1989, il prodotto delle giovanili delle Stelle Marine Ostia approda alla BPC Virtus Cassino dopo aver trascorso le ultime stagioni tra A2 (in Silver con Nord Barese e Legnano ed Eurobasket appunto) e B (due anni a Roseto con Nicolas Stanic e metà stagione a Scafati lo scorso anno), dando ulteriore profondità al roster rossoblù, che potrà giovarsi soprattutto del suo mortifero tiro da tre punti e le sue indubbie capacità atletiche. “Sono molto contento di arrivare in una società così seria ed ambita e che ha sempre avuto obiettivi molto chiari – è il primo commento di Petrucci, appena giunto al PalaVirtus – ho giocato con Birindelli e Sergio ma conosco tutti gli altri compagni e darò il mio contributo per raggiungere i risultati che ci siamo prefissati da qui alla fine della stagione”.

L’ultimo arrivato è originario di Ostia ed accresce ulteriormente il tasso di “qualità” della squadra, motivo di ulteriore soddisfazione da parte della società, che ha compiuto un nuovo sforzo per rinforzare ulteriormente il team di punta e per aver portato a termine l’accordo.