L’Olimpija Ljubljana si aggiudica il 12° Memorial Muner

La formazione slovena sconfigge in finale il Leoncino Basket Mestre Academy. Lo sloveno Lon Lican si aggiudica il “3 Points Shot” mentre il premio come MVP della manifestazione va al mestrino Francesco Barbero.

E’ l’Olimpia Lubiana ad aggiudicarsi la 15^ edizione del Torneo Internazionale “Città di Pordenone”, 12° Memorial Agostino Muner, sconfiggendo in finale il Leoncino Basket Mestre Academy, con il punteggio di 65-40. In una Ex Fiera trasformata per l’occasione in un salotto accogliente e davanti a centinaia di spettatori, è stata la formazione di Ziga Drvaric, figlio dell’ex allenatore del Pienne Basket Janez, ad avere la meglio sui mestrini di coach Mainenti grazie ad una maggiore fisicità, su tutti Luka Smitran e Lon Lican, e capacità di correre in contropiede.

Non solo primo posto di squadra per l’Olimpia perché lo sloveno Lon Lican si è aggiudicato anche la gara del tiro da 3 punti, vincendo il 3 Points Shot con 4 triple realizzate su 10 tiri, in finale contro i compagni di squadra Luka Smitran e Leon Dresler, e Leonardo Paganico, del LBM Academy.

La squadra veneta può consolarsi con un importante riconoscimento a livello individuale, considerato che è il suo numero 18, Francesco Barbero, l’MVP del torneo, autore in finale di 18 punti e di prove di grande sostanza nella due giorni pordenonese.

Il Nuovo Basket 2000, con una formazione allestita in collaborazione con l’Aviano Basket, ha terminato il torneo al 10° posto, dopo le sconfitte con Feletto, LBM Academy e Universo Basket Treviso e la vittoria contro la Vigor Conegliano.
LA FINALE

LEONCINO BASKET MESTRE ACADEMY – OLIMPIA LUBIANA 40-65

LBA MESTRE: Terzi, Cestaro 1, Fuga, Zaffalon, Besazza, Agnoletto 7, Paganico 2, Zocco, Pellizzon 5, Barbero 18, Baldi 2, Nigro 5. All. Mainenti

LUBIANA: Smitran 15, Lican 16, Gorenjc, Raunikar 1, Dresler, Popovic 7, Kiruki 6, Kordelic 8, Fajfar 8, Vracko 1, Markovic 1, Sraka 2. All Drvaric

Parziali: 3-14; 18-36; 31-50

Arbitri: Carlomagno e Sette
SPONSOR

Il NUOVO BASKET 2000 ringrazia gli sponsor FRIULOVEST BANCA, OTTICA CORINCIG, AGENZIA STARNONI, OLMA, CENTROGOMME PORDENONE, LA NUOVA CARROZZERIA, CONFARTIGIANATO IMPRESE PORDENONE, NUOVA PORDENONESE BEVANDE, ROBERTO SILVESTRIN e ZINCOFLEX.
CLINIC ARBITRALE

Per il quarto anno consecutivo,le partite del torneo sono state dirette da 12 giovani fischietti, istruiti e seguiti a bordo campo da Lorenzo Bragagnolo, Federico Meneguzzi, Andrea Lucioli, Marco Zuccolo e Francesca Stebez.

Hanno diretto le partite Edvin Dzebic, Matteo Gremese, Alex Pontarollo, Enrico Pittalis, Simone Sette, Massimiliano Bonfiglioli, Juan Sfiligoi, Mattia Romanut, Davide Carlomagno, Riccardo Colombo, Enrico Gava e Alessandro Perissinot.
Il Nuovo Basket 2000 ringrazia la FIP regionale, la FIP provinciale, il GAP di Pordenone ed il Gruppo Miniarbitri FVG per aver reso possibile una forma di collaborazione importante per la crescita di tutto il movimento.

LA CLASSIFICA FINALE
1. OLIMPIA LUBIANA
2. LEONCINO BASKET MESTRE ACADEMY
3. PALL. PORTOGRUARO BVO
4. LIBERTAS FIUME VENETO
5. PETRARCA PADOVA
6. PALLACANESTRO FELETTO
7. 3S BASKET CORDENONS
8. AZZURRA TRIESTE
9. UNIVERSO BASKET TREVISO
10. AVIANO-NUOVO BASKET 2000
11. BASKET MOTTA
12. VIGOR CONEGLIANO