Under 20, sconfitta con onore per il San Vito

Nella penultima giornata della seconda fase del campionato under20, il San Vito ha fatto visita al Breg di San Dorligo. Pur disputando nel complesso un buona gara, i ragazzi dei coach Zerial e Bembich sono stati sconfitti per 67 a 57.

La partita è filata via senza particolari sussulti con il Breg sempre avanti nel punteggio, ma sempre vigile nel respingere ogni tentativo del San Vito di rientrare in partita. I giuliani hanno cercato sin dalle prime battute di far circolare velocemente la palla, cercando il momento giusto per piazzare un tiro in campo aperto, per infilare il canestro avversario o di sorprendere in contropiede la difesa di casa.

Purtroppo nella prima parte della gara troppi rimbalzi sia in attacco che in difesa sono stati preda del Breg, che ha fatto valere la maggiore prestanza fisica. Da questo punto di vista, le ultime due frazioni hanno visto un sostanziale equilibrio grazie anche ad una buona dose di grinta della squadra di Zerial.

Per il San Vito il miglior realizzatore è risultato Mazzone con 13 punti, seguito da Viller con 11, mentre per il Breg si è confermato l’ottimo Gelleni con 19 punti.

L’ultimo appuntamento di questa fase vedrà contrapposto al San Vito l’ottimo l’ottimo team della B&F Cordenons guidato da coach Montena. Palla a due alle ore 21.00 di lunedì 22 maggio al Palacalvola di Trieste.

 

ASD BREG – ASD SAN VITO 67-57 (prog.19-13/ 38-28/ 52-40)

SAN VITO: Petronio (0/1-0-0), Bordon 7 (2/6-0-1/2), Paoletti 2 (0-2/2-0/1), Viller 11 (4/5-0-1/5), Vigini (0/2-0-0/1), Dovier (0/6-0-0/2), Suzzi 7 (2/5-0-1/3), Capanni 5 (1/3-0-1/4), Mazzone 13 (3/7-4/6-1/1), Lunardelli 3 (1/4-1/2-0/2), Russo Cirillo 7 (2/2-0-1/1), Trento 2 (1/1-0-0/1)