Nuova guida tecnica per la Cestistica Rivana: ecco Matassoni

Al termine di un triennio intenso e di grande crescita sportiva, la Cestistica ha deciso di cambiare il proprio capoallenatore.

Le parole della Presidente Anna Consolati esprimono bene le motivazioni di questa scelta: “Possiamo solo ringraziare Marco Ferrari per i tre anni passati insieme: dopo una prima stagione difficile, in cui il coach ha costruito da zero una squadra dotata di una propria identità, abbiamo sfiorato per due anni consecutivi l’accesso ai playoff per la promozione in A2 anche grazie al lavoro di Gigi LaFauci. La professionalità di coach Ferrari, la sua abnegazione e la sua pallacanestro organizzata sono stati il marchio di fabbrica della nostra squadra senior. Ma al termine di un triennio molto positivo abbiamo pensato fosse giunto il momento di cambiare”

La dirigenza rivana ha deciso di puntare su un altro rivano doc per ricoprire il ruolo di head coach: sarà infatti Michele Matassoni, che la scorsa stagione si è occupato del settore giovanile, il nuovo allenatore della squadra senior targata Iiriti Music Group.
“Michele fa dell’entusiasmo e della freschezza il punto di forza delle proprie squadre -prosegue Anna Consolati- ha una lunga esperienza nel basket femminile e conosce molto bene le nostre atlete. Vogliamo dare anche un segnale di continuità alle ragazze del nostro settore giovanile: la squadra che in questa stagione ha affrontato – tra mille sfortune – il campionato U18 Elite costituirà tra qualche anno l’ossatura della nostra squadra senior”

Matassoni sarà anche il coach della squadra U16 (annate 2002-2003): questo doppio ruolo pone le basi di un percorso orientato alla crescita tecnica delle giovani cestiste rivane.

“Nella prossima stagione parteciperemo anche ad un campionato di promozione -ci dice il vicePresidente Stefano Bertoldi– per dare a tutte le ragazze l’opportunità di giocare e fare esperienza sul campo. La squadra è praticamente già pronta e ne daremo notizia nei prossimi giorni. Non mancherà una squadra U14 (annate 2004-2005-2006) che è stata affidata al nostro capitano Arianna Reversi in veste di allenatrice”

Tante quindi le novità in casa Iiriti Music Group, tutte legate da un filo rosso di crescita sportiva ed organizzativa che rappresenta l’obiettivo dei dirigenti e di tutte le persone che si sono messe a disposizione della società per farla crescere e diventare sempre più forte.