Ufficiale: Chris Paul si unisce agli Houston Rockets

Notizia incredibile delle ultime ore, infatti sembra che la trade per spedire Chris Paul a Houston sia ufficiale. Il playmaker ormai ex Clippers, aveva mostrato da tempo interesse nell’abbandonare Los Angeles. Le destinazioni più gettonate erano Houston e San Antonio, ma alla fine la scelta è ricaduta sui Rockets.

Come riportato da Adrian Wojnarowski di The Vertical, i Rockets hanno ricevuto Chris Paul mentre i Clippers si sono aggiudicati Patrick Beverly, Sam Dekker, Lou Williams e la prima scelta del 2018 Top Three Protected.

Colpaccio dei Rockets ma anche buono il pacchetto ricevuto dalla squadra Losangelina che si ritrova un ottimo difensore, il secondo classificato al sesto uomo dell’anno, un rookie e una prima scelta al prossimo draft.

 

Luca Montanari