Under 20: Baheye incontenibile, la Stella Azzurra Roma esulta

Il lungo di D'Arcangeli firma 23 punti con un'incredibile precisione al tiro: la vittoria è di oltre venti lunghezze di scarto.

Ventitrè punti in appena 15 minuti dell’incontenibile Jordan Bayehe nelle vicinanze del canestro (11/13 dal campo) e la Stella Azzurra Roma bagna con la vittoria anche l’esordio stagionale nel campionato U20 Eccellenza, torneo che l’anno scorso l’ha vista chiudere terza in Italia. All’Arena Altero Felici gli ospiti della Rent Max Roma Eur sono stati sconfitti 65-41 nella prima giornata del Girone E nazionale.

L’ala grande stellina era stato il protagonista principe, pure con una serie di schiacciate, già del 10-0 dei primi 3 minuti dei padroni di casa, costretti successivamente a subire il ritorno forse inatteso degli avversari, bravi anche a superare al 14° con il 22-23 firmato con una tripla. Quello si sarebbe rivelato il primo e unico calo di concentrazione degli stellini, che dal 37-28 dell’intervallo lungo (Bayehe già a 16) piazzavano il 28-13 di parziale del terzo quarto che chiudeva i giochi per il +22 dell’ultima minipausa.

Nel prossimo turno la Stella Azzurra è attesa dalla prima trasferta dell’annata, in programma martedì 17 ottobre alle ore 20 in casa del San Paolo Ostiense Roma.

 

 

STELLA AZZURRA ROMA – RENT MAX ROMA EUR 65-41 (20-15, 37-28, 59-37)

STELLA AZZURRA: Panopio 11, D. Alibegovic 9, Ianelli 7, Colussa 3, Sebastianelli, Rinaldi 4, Bayehe 23, Policari, Eboua, Mat. Ghirlanda 4, Digno, O. Reale 4. Coach: D’Arcangeli.

ROMA EUR: Dini 2, Lyao, Fiorelli, Pisanu 3, Melchiorri 12, D’Eustacchio, Proietti De Marchis 1, Di Leo 4, Liberti 6, Angelini 13, D’Orazio, Vasale ne. Coach: Talluto.