Buon test per la Grissin Bon con Orzinuovi: Mussini top scorer

Il playmaker reggiano firma ben 33 punti nell'utile scrimmage contro il team lombardo.

La Grissin Bon affronta alla palestra di via Cassala l’Agribertocchi Orzinuovi in uno “scrimmage” con punteggio azzerato ad ogni quarto. Le tribune del piccolo impianto cittadino sono gremite nonostante l’orario pomeridiano, con tanti appassionati che non hanno voluto perdersi il debutto dei nuovi arrivi James White e Pedro Llompart.

Al termine dell’incontro i biancorossi si sono aggiudicati due quarti di gioco, i bresciani uno, mentre il terzo parziale è finito in perfetta parità. Coach Menetti è costretto a rinunciare ad Amedeo Della Valle e Manuchar Markoishvili (impegnati con le rispettive Nazionali), Leonardo Candi tenuto precauzionalmente a riposo, oltre agli infortunati Cervi, Nevels, Reynolds, Vigori e Chris Wright . Il quintetto reggiano è pertanto composto da Llompart, Mussini, De Vico, Sane e Julian Wright; risponde Orzinuovi con Raffa, Sollazzo, Strautins, Valenti e Zambon.

Primo quarto all’insegna dell’equilibrio: parte forte la Grissin Bon con Julian Wright che segna due canestri in post basso. L’italo-americano Sollazzo risponde firmando il pareggio, prima della tripla dell’ex Strautins. Mussini riporta avanti i reggiani con una tripla ed una penetrazione al ferro per il 23-19 finale.

Il secondo parziale inizia con un break di Orzinuovi grazie al solito Sollazzo ed alla tripla del nuovo acquisto Raffa. Julian Wright prova a risollevare i biancorossi, ma Toure e lo stesso Raffa sono particolarmente caldi tanto da portare i bresciani fino al +12. La rimonta dei ragazzi di Max Menetti si concretizza con le bombe di Mussini ed i canestri di pregevole fattura di Wright, entrambi autori di 16 punti all’intervallo, ma il punteggio finale dice +3 per gli ospiti.

Al rientro dall’intervallo lungo Federico Mussini sale nuovamente in cattedra mandando a referto 7 punti in soli 2’ di gioco, Bonacini infila la tripla per il +10 Grissin Bon. “Momo” Toure tiene a galla Orzinuovi con 9 punti nel quarto, portando la compagine di coach Crotti al -1; una serie di palle perse da entrambi le parti mantengono aperta la contesa. La tripla di Raffa regala il +3 ad Orzinuovi, Mussini pareggia con un canestro e fallo; Bonacini recupera palla a 16 secondi dal termine del parziale regalando ai biancorossi il tiro del sorpasso, non sfruttato da Mussini.

Ultimo periodo con l’Agribertocchi che piazza subito un 5-0 inziale; la Grissin Bon mette il naso avanti grazie ai tiri dalla distanza di De Vico e Sane, poi Mussini si mette in proprio e mette il sigillo sul successo nel quarto.

Al termine dell’incontro il miglior marcatore per la Grissin Bon è risultato Federico Mussini con 33 punti.

 

 

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI   93 – 84
(23-19; 21-24; 21-21; 28-20)

GRISSIN BON: Mussini 33, Wright 21, Bonacini 3, Cipolla, Dellosto ne, Sane 8, De Vico 15, Tchewa, White 8, Llompart 5, Soviero ne. Coach: Menetti.
AGRIBERTOCCHI: Strautins 25, Borghetti, Valenti 8, Raffa 18, Antelli ne, Zambon 3, Yabre 2, Toure 13, Sollazzo 15. Coach: Crotti.

Arbitri: Antonio Boccia e Matteo Maffezzoli.