Bor Radenska, c’è la Collinare Fagagna al PalaPavletic

I triestini dovranno guardarsi in maniera particolare dal playmaker Rovscek e da un manipolo di giovani guidati da coach Fabio Grosso.

Matija Rovscek contro Laezza (foto Massimiliano Stabile).

Nella penultima giornata di andata della serie C regionale Silver il Bor Radenska (8 punti in graduatoria) affronta nell’ultimo impegno del 2017 sul parquet di casa Fagagna (4). Sabato, al centro sportivo Primo maggio a Trieste, palla a due alle 18.30: arbitri gli udinesi Perabò e Castellani.

La compagine di coach Marko Švab si presenta rinfrancata dopo il bel successo di Cordenons, dopo un lungo digiuno. L’allenatore dovrebbe disporre di tutti gli effettivi, tutti motivati a fare bella figura anche davanti al pubblico amico senza sottovalutare l’avversario. Il Bor cerca conferme contro una compagine imperniata sugli esterni Rovšček e D’Antoni, ma occhio pure alla verve dei giovani: su tutti i fratelli Gallizia.