Under 20: il Santos fa suo il “big match” con il B4T

I bianconeri vincono lo scontro al vertice grazie a una superba prestazione offensiva e un’intelligente gestione dei possessi nei frangenti finali. 

Il ritorno tra le mura amiche è dolcissimo per il Santos: alla Sergio Veljak Boschin e compagni vincono la partita più attesa e agganciano il Basket 4 Trieste in vetta alla classifica.

I biancorossi sono costretti a presentarsi in otto in virtù delle diverse assenze, tra le quali spicca quella di Peresson, mentre i padroni di casa sono privi di capitan Visintini causa infortunio alla mano. I ragazzi di Lucian iniziano la partita con il piglio giusto, attaccando con insistenza il canestro e caricando gli ospiti di falli: il B4T è abile a tornare in partita grazie alla zone press ed un brillante Vigini.

Nel secondo quarto regna l’equilibrio e le due compagini si rispondono colpo su colpo, con i bianconeri che perdono qualche pallone di troppo, ma trovano punti preziosi dalla panchina. Una volta rientrato dagli spogliatoi, il Basket4 rieste prova ad allungare, ma Diminich domina nel pitturato e permette ai suoi di recuperare lo scarto con un gioco da tre punti allo scadere del trentesimo minuto.

Nell’ultima frazione, Milo e Visintini colpiscono dalla distanza, ma il Santos attacca alla perfezione la zona 3-2: Bertocchi, Pecchiar e Bolle firmano negli ultimi tre minuti un parziale di 19 a 5 che sancisce le fine delle danze e consegna i due punti ai bianconeri.

 

Santos-Basket 4 Trieste 87-71

Santos: Bertocchi 14, Debernardi 2, Tulliani 2, Bolle 16, Dellavalle 10, Baldassi 8, Pecchiar 13, Visinitini n.e., Correnti 4, Diminich 7, Boschin (c) 2, Mosetti 9. All.Lucian
Basket 4 Trieste: Vigini (c) 14, Milo 19, Liut 6, Visintini 12, Peresson n.e., Bruni 11, Bisiacchi 1, Trento 6, Meroi 2. All.Barzellato