L’Aibi Fogliano perde contro la Libertas Trieste

La formazione 2017/2018 dell'Aibi Fogliano.

Trasferta amara per la Fidema Progetti Aibi a Trieste. Nel match contro la Libertas gli isontini disputano una gara a corrente alternata e arriva la seconda sconfitta consecutiva.

Partita iniziata a ritmo alto: la Libertas si è affidata al gioco di squadra, con una difesa molto brava a chiudere il centro area, è ha preso subito un vantaggio in doppia cifra. Nel prosieguo della gara il gap è stato recuperato dall’Aibi in gran parte grazie alla difesa a zona. Fogliano, però ha avuto il torto di incidere poco in attacco, e non è stata in grado di prendere l’inerzia vincente.

Dopo la pausa lunga la Libertas si è sbloccata offensivamente trovando buone soluzioni in contropiede, e da lì in poi la partita per Fogliano è stata un continuo rincorrere.

Coach Gracalich a fine match: «Non è stata una gran partita offensiva, è stata semplicemente vinta dal piano partita ben rispettato sul campo da gioco della Libertas, che ha meritato la vittoria. Nonostante ciò devo fare i complimenti in particolare a Cocchiara e Oppressore, che hanno dimostrato intensità e determinazione fino all’ultimo minuto».

Nel prossimo turno la Fidema Progetti Aibi ospiterà la Libertas Villesse, palla a due alle 18.30 di domenica 25 marzo al palasport di Fogliano Redipuglia.

 

LIBERTAS TRIESTE-FIDEMA PROGETTI AIBI FOGLIANO 59-50 (20-13, 28-25; 45-34)

FIDEMA PROGETTI AIBI FOGLIANO Valentino 19, Cocchiara 1, Pignataro, Pasqualini, Gregorin 1, Massaro 6, Kyaw OO 3, Corradini 12, Oppressore, Boscarol 6, Buttignon 2. Coach Gracalich.

 

Ufficio stampa Asd Aibi Fogliano – Giuseppe Pisano