Battipaglia, parla il presidente Rossini: “Saluto i capitani e dò il benvenuto ai nuovi”

Il numero uno della società campana analizza sia la squadra di A1 Femminile che quella di Serie B Maschile.

Di ritorno dall’Ungheria, dove ha accompagnato la Nazionale femminile Under 20 impegnata nei Campionati Europei di categoria, il presidente della Polisportiva Battipagliese, Giancarlo Rossini, ha ripreso a pieno ritmo le redini del sodalizio, facendo partire, di fatto, la stagione agonistica 2018-2019.

“Prima di ogni cosa, voglio salutare i due capitani dell’anno scorso, Marida Orazzo e Aldo Filippi che, per opposte ragioni, ci hanno lasciato. Oltre a loro – prosegue il presidente Rossini -, mi preme salutare indistintamente quanti, cestiste e cestisti, hanno vestito fino a pochi mesi fa i nostri colori e sono approdati altrove. A loro va il nostro ringraziamento e, con altrettanto calore, accogliamo tutti i nuovi tesserati della squadra femminile e maschile della Treofan”.

Ci sono tre importanti conferme quali punti di partenza della nuova annata agonistica.
“Sono felice di annunciare – evidenzia Rossini – la riconferma dei nostri oramai storici sponsor Treofan, Givova, Agrivit. La qual cosa non può che inorgoglirci. Il nostro sponsor tecnico, la Givova, ha addirittura confermato l’abbinamento con la nostra società per i prossimi tre anni. Vale anche la pena di evidenziare che la nostra società è, dopo Venezia, l’unica che può vantare due squadre nei campionati nazionali femminili e maschili”

Sul piano tecnico, invece, le conferme non mancano neppure riguardo alla squadra femminile impegnata per il quinto anno consecutivo in serie A1.
“Abbiamo confermato Trimboli, che sarà il nostro nuovo capitano, e Policari. Tra le più giovani sono rimaste a potenziare anche il vivaio, Mattera, Cremona, Sasso, Montiani, De Rosa, Patanè, Opacic, Scarpato, De Feo e Panniello. A queste aggiungeremo una nazionale classe 2001”.

Sempre in chiave A1 femminile, non mancano le novità nel roster affidato al neo tecnico Matassini.
“La prima novità è proprio rappresentata dal nuovo allenatore. Un tecnico molto giovane, sul quale facciamo grande affidamento. Abbiamo rinnovato il terzetto delle straniere portando a Battipaglia la guardia e il pivot Usa Brown e Simon, nonché l’ala inglese Handy. Per quanto riguarda le italiane, invece, faremo esordire in massima serie tre cestiste provenienti dalla serie A2, l’esterna Del Pero, reduce dai recenti Campionati Europei Under 20, il play Mataloni e la lunga El Habbab”.

Per quanto riguarda, invece, la serie B maschile, il roster affidato al nuovo tecnico Cardinale presenterà significative novità rispetto allo scorso anno.
“In pratica è stato riconfermato il solo Murolo. Nei prossimi giorni annunceremo quattro nuovi acquisti, un quinto, se non un sesto, si rendono indispensabili in seguito al recente addio di Filippi. Oltre a Murolo sono stati riconfermati tutti i giovani del nostro vivaio che completeranno il roster”.

Detto del quadro della situazione in casa Treofan sul fronte maschile e femminile, non resta che annunciare i propositi della nuova stagione.
“Siamo reduci da un’annata dove, alla fin fine, abbiamo raggiunto i nostri obiettivi, forse soffrendo oltre il lecito. L’unico che non abbiamo centrato, è stato il terzo titolo nazionale Under 20 femminile consecutivo, ma su quel risultato in modo decisivo hanno pesato gli infortuni che hanno falcidiato mezzo roster. Quest’anno i traguardi sono molto chiari: classificarci tra le prime dieci di serie A1 così da qualificarci ai playoff, e raggiungere il medesimo traguardo della post season anche con la squadra maschile. Anche se c’è da dire – sottolinea il patron Rossini – che mai come quest’anno il campionato di serie B si annuncia così difficile”.

Sta per partire anche la nuova campagna abbonamenti.
“Vivi un’emozione doppia è lo slogan che inviterà i nostri sostenitori a darci una mano concreta. Sottoscrivendo una sola tessera si potrà assistere a tutte le gare casalinghe del campionato di serie A1 femminile e di B maschile, per giunta a prezzi oltremodo modici: 150 euro il tagliando per le poltroncine e 50 euro quello per la gradinata”.

Lunedì 27 agosto inizierà ufficialmente la nuova stagione agonistica in casa Treofan.
“Si troveranno in sede entrambe le squadre, che saranno accolte con una festa organizzata da L’osteria sul Ponte di Battipaglia. Un modo bello per festeggiare l’inizio della nuova stagione. La squadra femminile partirà poi, il primo settembre, per il ritiro di Malè, in Trentino. Lì resterà fino al giorno 10. In programma c’è la disputa della prestigiosa Givova Cup, giunta alla sue seconda edizione, un quadrangolare con squadre di A1 e A2. Di ritorno dal Trentino faremo tappa prima a Campobasso, dove l’11 e il 12 settembre saremo impegnati in un altro torneo, e quindi faremo ritorno a Battipaglia dove finiremo la preparazione precampionato”.