Daniele D’Andrea firma con Domodossola

Lungo di 204 centimetri, torna in una piazza che lo ha visto protagonista già due stagioni fa, prima di accasarsi a Montecatini.

Daniele D'Andrea

Un altro anno lontano da casa per Daniele D’Andrea: il lungo nativo di Spilimbergo, giocatore di 204 centimetri classe 1996, disputerà la stagione 2018/2019 in Serie B alla Rosmini Domodossola.

Una piazza già conosciuta da D’Andrea, che due stagioni fa militava proprio con i colori della USD Basket Rosmini: lungo dinamico, dalle buone doti atletiche e capace di produrre discreti numeri in pochi minuti, nella passata stagione ha disputato la Serie B con la maglia di Montecatini viaggiando a 5.2 punti e 4.2 rimbalzi di media, con il 52% da due punti.

Un infortunio piuttosto grave lo ha tenuto lontano dal parquet per diverso tempo, ma il friulano non si è perso d’animo ed ha lavorato solido per recuperare: l’offerta di Domodossola è arrivata puntuale e D’Andrea l’ha accettata, anche per ritrovare una piazza dove è stato apprezzato e che certamente gli potrà dare lo spazio che si merita.

Per D’Andrea, che a ventidue anni ha comunque accumulato già un buon bagaglio d’esperienza nei campionati di B e C Nazionale, si tratta di un’altra tappa importante della carriera, nella quale potrà essere il lungo di riferimento e ritagliarsi un buon minutaggio.