Alma Trieste, partita la preseason e presentato il nuovo logo

E’ iniziata, con il raduno di lunedì 20 agosto, la stagione agonistica di Alma Pallacanestro Trieste: la squadra e lo staff tecnico, assieme alla dirigenza, si sono riuniti all’Allianz Dome per avviare le sessioni di allenamento e arrivare preparati al “via” ufficiale della stagione di Serie A, fissato per il weekend del 7 ottobre.

Numerosi i temi affrontati dall’Amministratore Delegato Gianluca Mauro durante la conferenza stampa che ha caratterizzato la prima mattinata biancorossa 2018/2019.

ABBONAMENTI –“Superare quota tremila – queste le parole di Mauro – nella settimana di ferragosto è un traguardo che ci ha resi orgogliosi e che evidenzia il concreto attaccamento della città a questa squadra e al basket. Si tratta di un obiettivo centrato, ma ci siamo posti un ulteriore traguardo, ambizioso, da raggiungere rappresentato da 4mila tessere da staccare in totale: Trieste si merita il grande basket, e la cultura e la passione cestistica della città sono tali da rendere raggiungibile questo obiettivo”.

SQUADRA – Alma Pallacanestro Trieste ha costruito una formazione che cercherà, fin da subito, da competere #ALMAssimo. “Il nostro obiettivo di minima – ha detto ancora Mauro – è ottenere la salvezza, e farlo prima possibile. Il mercato è stato portato avanti in maniera oculata, seguendo i dettami del coach e selezionando con attenzione giocatori che rappresentano delle sicurezze: la qualità è comunque alta e certificata, basti tenere conto che sia Peric che Strautins sono stati convocati dalle rispettive nazionali per le gare di qualificazione ai Mondiali 2019”.

SOCIETÀ – “Fra conferme e nuovi arrivi, abbiamo rinforzato l’asset societario, confermando ancora una volta l’impegno di Alma nella Pallacanestro Trieste. Abbiamo implementato lo staff tecnico con l’arrivo di Marco Debenedetto, che ci apre importanti orizzonti in ottica Stati Uniti vista la sua esperienza di questi anni, e stiamo lavorando alacremente sul fronte marketing come dimostrano i recenti accordi: il fatto di avere sottoscritto un accordo con un’azienda come Adidas, che sarà nostro fornitore tecnico, è certamente importante. La presentazione del partner tecnico si svolgerà a fine mese, con un evento ad hoc”.

LOGO – “Il ritorno in Serie A dopo quattordici anni merita di essere vissuto come un momento indimenticabile, per tutti, per la squadra, per la società e per la città. Abbiamo scelto di celebrare questo storico momento con una rivisitazione del logo della società che presentiamo oggi, e che sarà presente su tutta la nuova immagine coordinata dell’Alma Pallacamenstre Trieste. Il rebranding è stato studiato internamente, dal team che segue la comunicazione dell’Alma”.

“L’avvio della presenza dell’Alma Pallacanestro Trieste in Serie A – ha concluso Mauro – deve tradursi in un più ampio coinvolgimento del pubblico: stiamo lavorando per organizzare iniziative che coinvolgano sempre e di più, Trieste tutta”.