Castelvecchio Gradisca senza patemi contro Verona

Nel match con gli scaligeri ottimi Slapnicar e Sejmenovic: rientrano gli infortunati.

Prosegue senza intoppi la marcia della Castelvecchio Gradisca nella serie B di Basket in carrozzina. Vincendo agevolmente per 67 a 41 sull’Olimpic Verona, la rappresentante del FVG mantiene saldo il secondo posto alle spalle di Padova e si prepara alla fase decisiva della stagione.

Nell’occasione, da registrare l’importante rientro di alcuni giocatori infortunati, soprattutto per il prosieguo del campionato in vista della fase finale in marzo. Giocatori che hanno potuto giocare alcuni scampoli di partita, dando il loro contributo alla vittoria. Partenza lenta della Castelvecchio, con un quintetto inedito che fatica a trovare il gioco e il ritmo giusto della partita: il primo quarto finisce con un solo punto di vantaggio, 13 a 12. Con qualche cambio la differenza fra le squadre in campo emerge maggiormente: Slapnicar e Sejmenovic imperversano e fanno il vuoto, e si va al riposo 39 a 14 per Gradisca. Si riprende con l’inserimento dei giocatori che sono stati a lungo infortunati e che devono trovare la giusta forma in vista degli importanti appuntamenti nel mese di marzo.

Alla fine tutti gli elementi del roster di coach Cappellazzo entrano in campo e danno il loro contributo svolgendo il loro ruolo con applicazione e volontà e la partita finisce senza patemi. Sabato prossimo la serie cadetta si ferma per le partite delle coppe europee.

Il tabellino Castelvecchio: Ucakar 6, Cappellazzo 8, Mucchiut, De Luca Bossa, 4, Slapnicar 21, Sejmenovic 12, Vitalyos, Querci Della Rovere, Kuduzovic 15.