Winner Plus Pordenone, travolto il Don Bosco Trieste

La truppa di Marco Spangaro mette le cose in chiaro fin da subito, sfruttando la propria superiorità dentro l'area.

La principale notizia della serata per la Winner Plus è quella dell’aggancio in vetta a Codroipo, sconfitto in casa da Spilimbergo. La partita contro il Don Bosco ha rispettato il pronostico; troppa la differenza tra i biancorossi e i triestini, squadra di under, se si eslcude Carlin, e con la panchina cortissima.

Si parte subito con le triple di Truccolo e Muner, che propiziano il 9 a 0 iniziale. Girardo e Gomirato non hanno praticamente avversari sotto canestro, e segnano ripetutamente. I primi punti ospiti sono del figlio d’arte Boniciolli. Già a fine del primo quarto la Winner ha 17 punti di vantaggio. La partita scorre piacevolmente, con le due difese non particolarmente attente. I triestini hanno delle buone percentuali da fuori, e Carlin si conferma un ottimo giocatore, ma non basta agli ospiti per farsi sotto nel punteggio. I lunghi pordenonesi dominano nel colorato e Truccolo fa la sua solita partita, arrivando in tutta tranquillità a mettere 28 punti a referto. Iniziano presto le rotazioni in panchina e si arriva al 108-76 finale.

Già detto delle belle prove di Gomirato (6 su 8 da 2 e 10 rimbalzi) e Girardo (8 su 10 da 2), solita prestazione importante per Muner (3 su 3 da 3, 4 su 6 da 2, 2 su 2 ai liberi). Non fa notizia l’8 su 16 di Truccolo da tre (2 su 2 da sotto), rientro positivo per Pin Dal Pos, dopo una settimana di febbre alta (5 su 10 da 2, 1 su 1 da tre, 2 su 2 ai liberi).

Il prossimo turno la Winner Plus giocherà nuovamente in casa, contro la Goriziana, attualmente ultima in classifica.

 

SISTEMA PORDENONE – DON BOSCO TRIESTE   108 – 76

Winner Plus Pordenone: Galli 3, Girardo 21, Gelormini 3, Gomirato 14, De Rosa, Pin Dal Pos 15, De Iuri NE, Marzano 3, Truccolo 28, Nora, Piovesana 2, Muner 19. All: Spangaro
Don Bosco Trieste: Balbi NE, Bratos 11, Venturini 8, Polo, Carlin 19, Longo 15, Boniciolli 20, Milojkovic 3. All: Daris

Parziali: 31-14; 54-33; 86-52