Under 16 Eccellenza, inizia alla grande l’interzona per i Salesiani

La formazione di Gabriele Gilleri riesce a conquistare due punti, con un canestro nel finale di Polo ed un'ottima giocata difensiva di Longo.

Primavera salesiana: vittoria in trasferta all’esordio della fase interregionale – girone G, in una gita fuori porta domenicale già dura per i chilometri e resa ancora più ostica dalla caratura dell’avversario; di fronte la Leonessa Brescia di coach Di Meglio che lo scorso anno è arrivata fino alla semifinale scudetto.

Parlando della cronaca del match, partenza lampo dei viaggianti che vanno in vantaggio 7-0 e portano al time out immediato i padroni di casa, pronta reazione al rientro in campo con canestri importanti di Naoni e Marangoni (saranno 23 alla fine). Salesiani guidati da Longo micidiale nell’uno contro uno arrivando spesso al ferro, ben coadiuvato da un paio di siluri dalla distanza di Venier e da un frizzante Iannello.
Partita equilibratissima, arbitraggio perfetto per un match giovanile veramente godibile nonostante il punteggio basso.

Terzo quarto di assoluto equilibrio con la zona dei viaggianti che comincia a mettere sabbia negli ingranaggi offensivi bresciani, con un Rodella che legge bene gli spazi e si fa trovare pronto tenendo a ruota i suoi. È una lotta fra tre tenori dove a Naoni, Rodella e Marangoni, rispondono i nero-verdi con Longo, Venier e Polo.

L’ultimo quarto comincia a far intravedere stanchezza da entrambe le parti, allungo di capitan Venier e compagni a 3’ dalla fine sul +6, grazie anche ad un D’Urzo perfetto in fase difensiva. Si segna poco, Brescia accorcia le distanze e con una tripla di Marangoni si porta a -1 a 24” dal termine: time-out immediato di coach Gilleri e rimessa nella propria metà campo per gestire l’ultimo possesso; dopo esser stato sporcato il primo tentativo, un passaggio baseball di Venier per Longo lo invola verso un facile lay-up: dopo una serie di errori da sotto è Marangoni a far correre i suoi  in contropiede e subire fallo quando mancano 6” al termine della contesa; 1/2 dalla lunetta, sulla rimessa dal minuto di sospensione è Polo a trovare la via del canestro con una segnatura di altissimo livello.

Ovvio time-out per i pedoni di casa che a 2” dalla sirena trovano Marangoni libero in guardia destra, ma sul tiro allo scadere Longo si riscatta con una stoppata e fa esultare i suoi.  Prossimo appuntamento per la seconda giornata di andata domenica 31 marzo, ore 16 al PalaBunker di via dell’Istria contro il College Basket Borgomanero.

BASKET BRESCIA LEONESSA S.P.A. – A.S.DIL. SALESIANI DON BOSCO 63 – 65
(14/18 – 35/36 – 52/53 – 63/66)

BASKET BRESCIA LEONESSA S-P.A.: Mobio, Ionescu 2, Valli 3, Vecchiola, Corona 5, Giudici, Marangoni 23, Buizza, Ballini F. 2, Ballini A. , Naoni 18, Rodella 10. All. Di Meglio
A.S.DIL. SALESIANI DON BOSCO: Schillani, Radivo, Iannello 4, D’Urzo , Bonsignore, Katalan 4, Longo 25, Polo 13, Venier 19, Matonte. All. Gilleri / De Colle