San Marco rimonta nel finale e vince a Cussignacco

Partita equilibrata a Cussignacco, la differenza la fa l’esperienza delle venete che nel finale non sbagliano ed espugnano la Zardini con il punteggio di 54-59

La partita si apre con polveri bagnate da entrambe le parti, sono quattro punti consecutivi di Esposito (12) a far chiudere avanti la PLC a fine primo quarto sul punteggio di 13-11. Sette punti consecutivi di Toniutti (15) permettono a Cussignacco di tentare un piccolo allungo (20-11 al 13’) anche grazie al buon lavoro difensivo di Esposito, Poletto e Mio (20 rimbalzi in tre). San Marco non molla e rientra ma 6 punti di Quargnal (6) mandano le squadre al riposo lungo con Cussignacco in controllo sul 32-27.

Il terzo quarto inizia come il primo, con gli attacchi che faticano e le palle perse da ambo le parti che si moltiplicano, fino ad arrivare al 27’ quando, con un parziale di 0-7, San Marco mette la freccia e passa a condurre, ma un canestro di Esposito mantiene Cussignacco avanti al 30’ sul 38-37. Nell’ultimo quarto San Marco tenta l’allungo (46-48 al 35’), mentre Lazzaro (12) tiene a galla le padroni di casa. Si arriva fino a 2’ e mezzo dalla fine con il punteggio in parità. Cussignacco pasticcia, San marco non sbaglia in attacco e trova un paio di buone soluzioni e facendo un 4/4 dalla lunetta va a scavare quel solco che alla fine risulterà decisivo.

San Marco con questa vittoria resta ancora in corsa per raggiungere il quinto posto, mentre si dovrà aspettare l’ultima giornata di stagione regolare della prossima settimana per poter definire la griglia dei playout e l’avversaria della PLC. La prossimo Sabato Cussignacco farà visita al Rhodigium Basket.

 

CUSSIGNACCO – JUNIOR SAN MARCO (13-11) (32-27) (38-37) 54-59

PLC Cussignacco: Toniutti 15, Mizzau M., Mizzau A. NE, Beltrame, Lestani, Lazzaro 12, Quargnal 6, Salomoni 5, Mio 2, Poletto 2, Esposito 12.