Under 16 Eccellenza, terzo sigillo in trasferta per i Salesiani Don Bosco

I Salesiani Don Bosco in trasferta.

Vittoria dai connotati importanti per i nero-verdi ancora una volta in gran forma da trasferta. Campo ostico quello di Bernareggio e squadra tattica quella di coach Sacchi, già caduta la BSL San Lazzaro e parecchie corazzate del girone lombardo han fatto tanta fatica o sono uscite con il referto giallo da via Petrarca.

Inizio tragico per i viaggianti: Pirola e Resmini mettono a ferro e fuoco la difesa inesistente di Venier e compagni, parziale di 23-3 che pare chiudere già la partita al 4′. La forza del gruppo ed il grande orgoglio sono due qualità imprescindibili di questa squadra e mattoncino dopo mattoncino accorcia le distanze chiudendo il primo quarto 25-18 che è oro colato per come si stava mettendo la partita. Nel secondo quarto parziale aperto grazie ai canestri di Longo, Polo e Venier, con un Butti sempre solido in regia: al 20’ il tabellone del PalaRed segna con inerzia a favore degli ospiti che purtroppo non sono bravi a concretizzare ulteriormente la produttiva difesa a zona e chiudono in svantaggio di sole 4 lunghezza: manna dal cielo ripensando ai primi 4’ della contesa.
Terzo quarto tattico, con spunti di talento da una parte e dall’altra dove le buone percentuali da tre punti fanno rendere la partita veramente avvincente: al 30′ il punteggio si fissa sul 53-52.

Quarto finale veramente spettacolare, canestri su canestri in risposta fra padroni di casa e viaggianti: alle triple di Schillani (100% dal campo), Venier e Butti, rispondono un tenace Resmini (28, top scorer dei suoi) ed un Pirola pronto a sfruttare i ribaltamenti di lato sulla difesa a zona salesiana. Testa a testa che continua: è una tripla di Butti a dare il massimo vantaggio per i suoi che riescono anche a mettere la testa avanti sul +4. Risposta dalla parte opposta con tabellata della speranza di Adami. E’ ancora una volta Polo a togliere le castagne dal fuoco nei match tirati, canestro da sotto e +3 Salesiani a 6″ dalla fine; dopo l’ovvio time-out dei padroni di casa, la difesa a uomo produce l’effetto sperato fino alla tripla a a 1″ dalla fine di Resmini che dai 9 metri insacca in faccia a capitan Venir. Troppo poco il tempo a disposizione per prendere un buon tiro sulla rimessa successiva al time-out di coach Gilleri: altro supplementare dopo quello giocato martedì scorso in casa.

Apoteosi nell’extra-time con parziale netto a favore di Longo e soci, vinto per 15-7 grazie alle giocate in attacco ed in difesa del quartetto Longo (25 e quasi infallibile ai liberi con 8/9 realizzazioni), Venier (30 alla fine per lui con 8 rimbalzi), Polo (4 stoppate, 6 rimbalzi e tanti intangibles) e Butti (20 con 4/9 da tre): suona la sirena ed è festa grande per un altro fondamentale referto rosa da trasferta.

Salesiani che torneranno in campo il 1 maggio in casa alle ore 18 contro Brescia, aspettando i risultati dell’ultima giornata già giocata e con le pile da ricaricare dopo due settimane molto intense ed estremamente positive.

 

PALLACANESTRO BERNAREGGIO –  A.S.DIL. SALESIANI DON BOSCO   84 – 92 dts

PALLACANESTRO BERNAREGGIO: Marra 12, Parigi, Ghisleni, Adami 9, Pirola 12, Sada 9, Viganò, Sanvito 2, Pirotta 2, Campani 8, Resmini 28, Besana 2. All. Sacchi.
A.S.DIL. SALESIANI DON BOSCO: Schillani 6, Radivo, Iannello 2, D’Urzo, Bonsignore, Katalan, Longo 25, Polo 9, Venier 30, Matonte, Butti 20. All. Gilleri / De Colle

Parziali: 25-17; 36-32; 53-52; 77-77