Domenico Fantin è il nuovo allenatore dell’Humus Sacile

L'esperto coach pordenonese siederà sulla panchina della formazione liventina quest'anno occupata prima da Brecciaroli e poi da Andreotti.

Non ha perso tempo l’Humus Sacile dopo l’eliminazione ai playoff, nel suo primo anno di C Silver, per programmare al meglio la prossima stagione.
Registrata l’indisponibilità di Giovanni Andreotti a proseguire alla guida del team, la dirigenza sacilese ha subito preso in esame alcuni profili di allenatori papabili per guidare la prima squadra nella prossima annata sportiva. E dopo qualche colloquio, la scelta definitiva ha premiato la professionalità e le qualità tecniche ed umane di Domenico Fantin, pordenonese con un glorioso passato da giocatore ed un ottimo curriculum da coach.
Questo il comunicato con cui l’Humus Sacile ha ufficializzato l’ingaggio dell’ex coach dell’Intermek Cordenons: “L’ A.S.D. Humus Sacile ufficializza l’incarico di capo allenatore della squadra maggiore a Domenico Fantin per la stagione 2019/20.
Pordenonese classe 1961, Fantin vanta una lunga militanza nella 3S Basket Cordenons sia come allenatore Senior – guidando la serie D prima e la C Silver poi fino al 2017 – che come allenatore del settore giovanile con il quale ha conseguito importanti risultati.
Il suo palmares vanta anche importanti traguardi non solo in veste di allenatore a San Vendemiano, Portogruaro e Sistema Basket ma anche come giocatore in serie A, con oltre 4000 punti segnati in 14 anni.
Siamo orgogliosi di annunciare l’arrivo di Domenico a Sacile e ci auguriamo di contribuire ad allungare la sua già corposa lista di traguardi”.
Simone Pizzioli