Il Vega Mestre accoglie Riccardo Agbortabi

Lungo di 200 centimetri classe 2000, nella passata stagione ha già giocato in categoria senior, con la maglia di Istrana (C Silver).

Il Vega Basket Mestre è felice di abbracciare Riccardo Agbortabi, quarto innesto del mercato biancorosso. Lungo di 200 centimetri classe 2000, il nuovo Grifone arriva alla corte di coach Volpato per implementare il roster con il suo atletismo e la sua freschezza.

“Non ho avuto alcun dubbio sulla scelta di Mestre- esordisce Riccardo- perché so di approdare in una società molto organizzata con tifosi unici a questi livelli. Il Diesse Marton mi ha parlato da subito con molta chiarezza e so cosa mi attende. Sarà il mio primo anno in pianta stabile in prima squadra, tuttavia già la scorsa stagione ho avuto modo di farmi le ossa in C Silver ad Istrana, in una rosa molto giovane con la quale sono partito più volte in quintetto titolare”. “Darò il massimo per guadagnarmi spazio e qualche minuto- prosegue Riccardo, che frequenta il quinto anno dell’Itis Fermi- ma soprattutto cercherò di sfruttare questa occasione per crescere e maturare, con l’obiettivo di aiutare la squadra”.

“Riccardo è un giocatore cresciuto nel vivaio di Ponzano e poi passato al TVB- inquadra il nuovo acquisto il ds Samuele Marton– dove è rimasto negli ultimi anni. Possiede una fisicità importante, soprattutto a livello esplosivo; tecnicamente è ancora acerbo, avendo iniziato non da giovanissimo con la pallacanestro, ma possiede un bagaglio fisico notevole e tanta voglia. Siamo contenti di averlo con noi perché ci darà una grossa mano durante la settimana con gli allenamenti. Sfrutterà ogni occasione per crescere e imparare in questo club, cercando di apprendere il più possibile da staff tecnico e compagni di squadra. Sono contento perché ho notato in lui il giusto atteggiamento e approccio per il suo primo anno fuori dalle giovanili. Sa quale sarà il suo ruolo e cosa ci attendiamo da lui. Con grande umiltà Riccardo si appresta a rimanere con noi e ad aiutarci nella prossima stagione”.