Cormons torna da Grado con una vittoria

I ragazzi di coach Medeot sbancano il palasport della Sacca dei Moreri, conquistando due punti importantissimi.

L’Alba si presenta al Palasport dell’Isola del Sole ancora senza il lungo Pieri, ai box per un infortunio più lungo del previsto, e con capitan Coceani in panchina solo per onor di firma. I padroni di casa partono con un quintetto formato da Calzolari, Salkovic Zikovic, Pizzo, Cedri e Longo. Dall’altra parte coach Medeot decide di affidarsi all’esperienza e parte con un quintetto formato da “Vlade” Diviach, Palazzi, Cucut, Contin e Silvestri, affidando la marcatura del pericoloso Calzolari all’esperto Cucut. Pronti, via e proprio Calzolari spara la prima bomba portando in vantaggio i padroni di casa. Sarà però l’unica dell’intera partita; l’asfissiante marcatura di Cucut lo costringerà, alla fine, a un magro bottino di soli 7 punti. La guardia cormonese invece, oltre che a difendere, inizia la sua serata “monstre” che lo porterà a fine partita, a segnare un trentello sul referto rosa. Assieme all’altra guardia cormonese Palazzi (9 punti tutti nel primo quarto) innesca il primo break che porta i collinari a chiudere il primo quarto in vantaggio di 12 punti, sul punteggio di 11 a 23.

Ma i mamuli non ci stanno; coach Caterini fa passare i suoi ragazzi alla difesa a zona e il secondo quarto è tutto di marca gradese che, con i canestri di Lugnan (13) e Cedri (13) e una bomba a fil di sirena in chiusura di tempo di Pizzo (9), mette paura agli avversari, recuperando fino al – 2 all’intervallo lungo. Gli ospiti reagiscono con una bomba del solito Cucut e tre canestri consecutivi di Silvestri (8), ma la partita è riaperta sul punteggio di 34 a 36 per i cormonesi.

Al rientro dall’intervallo la zona gradese comincia a scricchiolare sotto i colpi di Cucut, che continua il suo show personale, mettendo a segno 6 triple di fila e segnando 18 dei 22 punti cormonesi del quarto, scavando il solco che i volonterosi padroni di casa non riusciranno più a colmare. Nell’ultimo quarto, per i collinari ci pensa Raccaro (11) con 7 punti a mettere il sigillo a una importantissima vittoria, che permette all’Alba di mantenere un’ottima posizione nella classifica del campionato di serie D.

Pallacanestro Grado vs Alba Cormons 55 – 67

Alba Cormons : Cucut  30, Raccaro   11, Palazzi   9, Silvestri   8, Diviach  4, Contin  3, Macor 2, Fain , Mocchiutti , Mongelli, Coceani ne. All. Medeot