Boniciolli allo scadere manda tutti all’ over time

Partita difficile da leggere, quella tra la Dgm e la Lussetti Servolana, due delle formazioni più giovani del campionato. Si comincia a viso aperto, con i ragazzi friulani a sfruttare i centimetri ed il talento di Cautiero e la perizia balistica di Monticelli, mentre all’altra parte risponde Matteo Babich, in una delle sue versioni migliori, ed un ritrovato “nonnoPobega, mortifero dalla distanza.

Come però la partita prosegue sono bravi i ragazzi friulani a sfruttare la maggior stazza, utilizzando lo strapotere fisico di un ottimo Daniel Ohenhen, che il solo Godina riesce a limitare, ma che va a nozze quando l’anziano capitano triestino va in panchina per il meritato riposo.

Si arriva così, tra strappi e ricucite, alle fasi salienti della partita, con un Minisini che colpisce ripetutamente dalla distanza. La Servolana, come spesso è accaduto negli ultimi incontri, spreca il vantaggio che aveva accumulato nell’ultimo quarto, e si fa sorpassare proprio ad un passo dal traguardo. Tre punti di margine per i padroni di casa, con i ragazzi di coach Sergio Palombita che non hanno ancora raggiunto il bonus. Ma sono bravi i servolani a fare tre falli quasi in un amen, senza perdere troppo tempo. Si va così alla lotteria dei tiri liberi e la Dgm ne spreca qualcuno di troppo. Quattro secondi alla fine, la Servolana praticamente senza lunghi, con Pietro Boniciolli a sostituire Godina per raggiunto numero di falli. Sembra la capitolazione ma il giovane, figlio, fratello e cugino d’arte trova nel suo Dna gli attributi per infilare una bomba quasi sulla sirena finale. E’ overtime.

Nel supplementare sale in cattedra il “maestro Pierpaolo Palombita che, con sei punti, due rimbalzi e due recuperate nei primi spiccioli di gara, permette alla propria squadra di costruire un vantaggio che i ragazzi della DGM non riescono più a recuperare. (Foto Panda images)

DGM vs Lussetti Servolana 84-87 dopo O.T. (20-17, 41-41, 57-59, 76-76)

DGM: Gallizia 2, Ohenhen 23, Tamigi 4, Ceschia, Basso 1, Angeli, Minisini 16, Monticelli 16, Gabai, Cautiero 22. All. Silvestri

Lussetti Servolana: Sala, Pobega 14, Boniciolli 6, Babich 27, Cerniz 12, Nardellotto 2, Venturini, Godina 7, Gori 2, Palombita P. 17. All. Palombita S./Kladnik