Dopo il recupero l’Alba aggancia Aviano in testa alla classifica

Grande prova dei ragazzi di coach Medeot, che vincono il recupero della seconda giornata di campionato, e raggiungono Aviano in testa alla classifica.

Scontro al vertice al Palaplet di Cormòns dove si incontravano, nel recupero della seconda giornata di campionato, le squadre posizionate sul secondo gradino della classifica del campionato di serie D, girone Ennio Bon. Il premio in caso di vittoria, per entrambe le squadre, sarebbe stato il primato in classifica da condividere con l’Aviano. Come nella partita di ottobre, sospesa, il primo quarto è tutto di marca cormonese; con un ottimo Silvestri (20) all’interno del pitturato e con le triple di Cucut (11), Contin (13) e Diviach (8) i padroni di casa trovano subito un vantaggio in doppia cifra, nonostante un Palazzi (8) costretto alla panchina per 3 falli fischiati in un “amen”. Dall’altra parte Gozzi (10) e la precisione dalla lunetta di De Simon (23) limitano i danni per gli ospiti, che vanno all’intervallo breve sotto di 7 punti. Il quarto si chiude con l’Alba in vantaggio per 24 a 17.

Cussignacco, da squadra navigata qual è, nel secondo quarto butta sul parquet tutta la sua esperienza, passando alla difesa a zona e tentando il recupero con i canestri da fuori di De Simon e quelli da sotto di Principe (12) e Gabai (16). I padroni di casa, che in quanto ad esperienza non sono da meno, non si scompongono e continuano a difendere forte e a martellare da fuori con le triple di Mocchiutti (7) e Palazzi, e da sotto con un Raccaro (14) ispiratissimo. I ragazzi di coach Andriola si aggiudicano il parziale del secondo quarto per 15 a 19, ma il tabellone segna ancora il vantaggio dei cormonesi con il punteggio di 39 a 36.

Terzo quarto a basso punteggio; le difese hanno la meglio sugli attacchi ed entrambe le compagini non vanno oltre i 13 punti. Mocchiutti, Silvestri e Cucut vanno a segno per i padroni di casa, Principe, Barazzutti (4), De Simon e Gabai per gli ospiti. 52 a 49 per l’Alba all’inizio dell’ultimo e decisivo quarto.

Gozzi apre il quarto ma risponde subito Silvestri da sotto; il quarto prosegue fino alla metà con il punteggio sempre in bilico, poi i cormonesi aumentano ancora la pressione difensiva e il ritmo in attacco. Diviach con una tripla e Raccaro con 10 punti nel quarto, di cui 6 consecutivi, danno il “la” al break decisivo che, con una tripla di Cucut e un recupero con conseguente coast to coast da parte di Silvestri, chiude il match con la vittoria dell’Alba Cormòns con il punteggio di 81 a 69. Una vittoria importantissima per i cormonesi che agganciano in vetta alla classifica la squadra di Aviano, in attesa dello scontro diretto di venerdì al Palaplet.

Alba Cormons vs Libertas Cussignacco 81 – 69 (24 – 17, 39 – 36, 52 – 49)

Alba Cormons: Cucut 11, Macor, Contin 13, Palazzi 8, Fain n.e., Mocchiutti 7, Silvestri 20, Coceani ne, Mongelli ne, Diviach 8, Raccaro 14. All. Medeot

Cussignacco: De Simon 23, Del Bianco, Anzil ne, Zannier ne, Gozzi 10, Barazzutti 4, Londero, Lazzati 4, Paolini ne, Gabai 16, Principe 12, Morassi ne. All. Andriola