Under 18 si rimane nelle zone alte, battuta Brescia

Trieste, 17 dicembre 2019 – Ottima vittoria, per la formazione Under 18 della Pallacanestro Trieste: affermazione doveva essere ed affermazione è stata, per la compagine biancorossa allenata da Andrea Pecile. 

Il successo 83 – 70 contro la Leonessa Brescia permette a Fantoma e soci di rimanere nelle zone alte della classifica, e matura dopo quaranta minuti di pura concretezza: dopo aver recuperato Arnaldo (fermo la scorsa settimana), il team di Pecile si presenta al completo all’appuntamento con gli orobici, che vengono tenuti a secco durante il primo periodo. Appena nove i punti subiti da Trieste nei dieci minuti iniziali, con un +10 che poi diventerà un tesoretto cardine per blindare il referto rosa: in attacco, la leadership di Schina (6/8 da due, 1/2 da tre, 2/2 ai liberi, 4 falli subiti, 3 assist) ed il talento di Arnaldo (6/13 nelle triple) sono le armi offensive con cui Trieste mantiene il margine. 

Nel terzo periodo, Brescia prova in ogni maniera a rimontare, ma il solo Veronesi non basta: dall’altra parte c’è una Trieste molto attenta in ogni fase del gioco e la coppia Longo – Antonio supporta al meglio gli altri terminali offensivi. La squadra di Pecile mette sul parquet tantissima concretezza e il vantaggio in doppia cifra permane anche nell’ultimo periodo, che vede alla fine Trieste trionfare con il punteggio di 83 – 70. 

Foto Panda Images

Pall. Trieste vs Basket Brescia Leonessa   83 – 70 (19-9, 39-31, 59-49)

Pallacanestro Trieste: Serra, Cattaruzza, Schina 17, Comar ne, Fantoma 2, Venier 7, Arnaldo 22, Longo 12, Antonio 13, Finatti 6, Pieri 4, Sheqiri. All. Pecile

Basket Brescia Leonessa: Dalcò 11, Bertini 5, Corona 3, Veronesi 21, Galic 10, Ionescu ne, Marniga, Vecchiola 3, Naoni 13, Cannavina, Furin 4, Djiya Biatcha ne. All. Di Meglio