Pordenone non passa al Pala Zilio

Nella serata di ieri, Sabato 21 Dicembre, si è conclusa l’ultima partita dell’anno per la Calligaris sul campo amico di Corno di Rosazzo, per quanto riguarda la Serie C Gold. Ospite al Pala Zilio la Winner Plus, reduce da una buona vittoria contro Montebelluna.

Un derby pre natalizio che entrambe le squadre volevano vincere per recuperare punti in classifica nel caso dei padroni di casa o per allungare il distacco da parte dei pordenonesi.

La voglia di far bene si è fatta sentire, nel primo quarto la Calligaris accusa un po’ di nervosismo, che non fa entrare le palle a canestro per colpa di qualche errore di troppo lasciando strada libera a Pordenone, che allunga portandosi fino a più 7.

Nel secondo quarto la situazione subisce un netto cambio di rotta, i padroni di casa recuperano e allungano sfoderando un attacco devastante senza lasciare spazio agli avversari, che segnano con il contagocce, il tabellone allo scadere dei primi 20 minuti si ferma sul 49-33 con 16 punti di vantaggio per Corno.

Alla ripresa del terzo quarto nuovo cambio di rotta con Pordenone che impone il suo gioco annullando la Calligaris in attacco e recuperando fino a portarsi sul meno 4.

L’ultimo quarto risulta abbastanza equilibrato con Corno che mette a segno alcuni buoni tiri permettendogli di chiudere la partita con tranquillità sul 75-68.

Queste le parole di coach Zuppi al termine della partita: “È stata una partita un po’ strana dove le squadre sono andate a strappi, abbiamo fatto un secondo quarto strepitoso andando a riposo avendo un buon margine. Nel terzo quarto si è spenta un po’ la luce e non siamo riusciti più a muovere la palla in attacco, lasciando che Pordenone rientrasse fino a meno 4. A quel punto siamo stati bravi perché l’inerzia era tutta di Pordenone e siamo riusciti a riprenderci la partita in mano e andare avanti di 8/9 punti, concludendo alla fine con tranquillità. Bravi tutti i ragazzi che sono scesi in campo, ognuno di loro ha dato un contributo e questo è stato fondamentale per il nostro risultato. Per le prossime partite dopo la pausa natalizia dobbiamo essere un po’ più cinici e cercare di chiudere le partite prima.”

Calligaris Corno vs Winner Plus Pordenone 75-68

Calligaris: Bacchin 20, Macaro 19, Batich 9, Infanti 9, Nobile 9, Zacchetti 5, Miniussi 3, Gasparini 1. All. Zuppi

Pordenone: Truccolo 26, Varuzza 11, Paunovic 10, Colamarino 10, Mbaye 9, Bet 2. All. Longhin